Parma: Santa Messa in suffragio dei Caduti di tutte le guerre

20171102_105431(0)PARMA – Si è svolta, questa mattina, al cimitero della Villetta, all’esterno dell’Oratorio di San Gregorio Magno, la celebrazione della Santa Messa in suffragio dei Caduti di tutte le guerre a cui hanno preso parte le massime autorità religiose, civili e militari della città.

Il Comune di Parma era rappresentato dal consigliere Oronzo Pinto.

A seguire si è formato il corteo che ha reso omaggio alle lapidi in ricordo dei caduti.

Il momento anticipa la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate in programma sabato 4 novembre.

Per sabato 4 novembre, Prefettura, Comune di Parma, Provincia di Parma e Comitato per le Celebrazioni del 99° Anniversario della Vittoria, hanno organizzato una serie di iniziative che culmineranno nelle celebrazioni previste in piazza Duomo.

Il 4 novembre segnò la fine del I conflitto mondiale e questa data coincide con la Festa delle Forze Armate, il completamento dell’unità d’Italia nel 1918 e la vittoria della prima guerra mondiale.

Sabato 4 novembre, in Piazza Duomo, alle 10, inizio della cerimonia in occasione della festività dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate con lo schieramento delle rappresentanze delle Forze Armate e Corpi Armati dello Stato; afflusso delle bandiere e labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma ed Onori ai Gonfaloni Decorati.

Alle 10.15 onori alle Massime Autorità, alle 10.20 alzabandiera.

Alle 10.30 sono previsti gli interventi celebrativi da parte del Presidente della Provincia di Parma e del rappresentante del Comando Militare Regionale “Emilia Romagna”.

La cerimonia si concluderà con gli onori finali ed il corteo per la deposizione delle corone ai monumenti ai Caduti, al Partigiano e alla Vittoria. Ammainabandiera alle 17.

Si tratta di iniziative rivolte all’intera cittadinanza, che è vivamente invitata a partecipare.