Parma, “Riempirsi di luce, le parole degli artisti – Serata d’auguri allo CSAC”

Il 19 dicembre alle ore 18 l’incontro organizzatoFoto CSACdal Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma in collaborazione con il Fondo Ambiente Italiano

PARMA – Nella suggestiva cornice dell’Abbazia di Valserena, sede dello CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma, sabato 19 dicembre alle ore 18 si terrà l’incontro “Riempirsi di luce, le parole degli artisti”.

Serata d’auguri allo CSAC, organizzato in collaborazione con il FAI – Fondo Ambiente Italiano (sezione di Parma) e con testimonianze e brani, tra gli altri, di Luigi Ghirri, Ugo Mulas, Ettore Sottsas, Bruno Munari, letti dalla voce di Elettra Mallaby ed accompagnati dal clarinetto di Francesco Chiapperini.

Le musiche che accompagneranno le letture alterneranno temi di alcune canzoni del repertorio jazzistico a brani appartenenti al mondo della musica classica, passando per l’improvvisazione estemporanea dettata dal flusso delle parole.

Elettra MallabyCSAC ha lavorato a teatro con Roberta Lena, Asia Argento, Tony Clifton Circus, Giorgina Pilozzi, Manuela Cherubini. Per il cinema ha invece recentemente collaborato con i registi Ruth Borgobello, Francesco Cinquemani, Giuseppe Piccioni, Jacopo Quadri, Checco Zalone.

Francesco Chiapperini è diplomato in clarinetto presso l’Istituto Civico Gaetano Donizetti, e ha all’attivo diversi progetti come solista: NoPair, NidoWorkshop, InSight Trio, Extemporary Vision Ensemble, Marcos Quartet ed Electric! Electric! collaborando con Antonio Fusco nel progetto “Suite for Motian”, con Daniele Cavallanti nelle formazioni “Milano Contemporary Art Ensemble” e “Nexus” e con Beppe Caruso all’interno della formazione “Ars Octet”.

Ingresso al Museo:
intero 10 euro; riduzione tessera FAI 8 euro; under trenta 5 euro.

E’ richiesta la prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni

+39 0521 607791

servizimuseali@csacparma.it

(foto da pagina facebook csac)