Parma, Estate tempo di vacanze e lavori nelle scuole

Cantieri del Comune per quasi 540 mila euro

Comune-di-ParmaPARMA – Al via ai progetti esecutivi per 540 mila euro stanziati dal Comune per dare seguito ai lavori in diverse scuole della città, approfittando della chiusura dei plessi nel periodo delle vacanze estive. I lavori rientrano nel “Piano straordinario sull’edilizia scolastica” del Comune di Parma che, per il 2016, prevede investimenti complessivi pari a quasi 7 milioni di euro. “Si tratta in gran parte di riqualificazione di palestre scolastiche – dice l’assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi – in quanto luoghi di formazione per gli alunni ed anche spazi utilizzati dalle società sportive che li frequentano”.

Ma andiamo con ordine. Lavori di manutenzione inerenti serramenti, impianti ed opere murarie sono previsti nelle strutture delle scuole Don Milani, Toscanini, Micheli, Pezzani e nella piscina Caduti di Brema. Si tratta di interventi per costi complessivi pari a 179 mila euro. Gli edifici delle varie scuole citate, infatti, necessitano di interventi di ripristino delle componenti murarie e di finiture interne con sostituzioni degli infissi interni e relative opere murarie e tinteggi, oltre ad un importante intervento di sistemazione degli impianti di riscaldamento, per migliorarne la funzionalità e la qualità. Via libera della Giunta, quindi, al progetto: “Lavori di manutenzione inerenti serramenti, impianti ed opere murarie delle strutture: Don Milani, Toscanini, Micheli, Pezzani, Piscina Caduti di Brema” volto alla realizzazione di una capillare attività manutentiva. L’intervento include fra l’altro la sistemazione del sistema di riscaldamento delle palestre procedendo alla sostituzione dei radiatori ormai vetusti.

Altri 179 mila euro sono stati stanziati per interventi di manutenzione nelle palestre scolastiche delle scuole Micheli, Newton, Adorni, Bottego, Fra Salimbene e Verdi, per l’esecuzione di tinteggi e finiture interne. Gli interventi contemplano il rifacimento delle finiture interne per migliorarne la funzionalità e la qualità. Le palestre, nel corso del tempo, per effetto dell’assiduo utilizzo da parte dell’utenza scolastica e di quella extra scolastica, hanno manifestato un generale stato di degrado tale da rendere necessario un intervento manutentivo. La possibilità di eseguire una capillare manutenzione delle palestre consentirà di uniformare la qualità degli ambienti, per garantire da un lato un miglior servizio e dall’altro per sensibilizzare i fruitori ad un maggior rispetto di quanto concesso in uso.

Ammontano a 181 mila euro gli stanziamenti per interventi all’Istituto comprensivo Pezzani Puccini, Martiri di Cefalonia, Lino Maupas e Zerbinini per l’esecuzione di opere murarie, rifacimenti di pavimentazioni e rivestimenti volti al ripristino delle pavimentazioni sia sportive, che degli stessi plessi scolastici, ovviando a situazioni di degrado, con il ripristino dei rivestimenti degli spogliatoi, la sostituzione di infissi interni e tinteggi. Gli interventi manutentivi programmati dal Comune rientrano in un percorso che l’Amministrazione Comunale ha intrapreso nell’ambito dell’edilizia scolastica, con particolare riguardo al patrimonio esistente, per adeguarlo agli standard attuali in modo da garantire la massima sicurezza degli stessi edifici e degli alunni.