Parma, Il colore viola per sensibilizzare: focus sul tumore al pancreas e sulla prematurità natale

Oggi 17 novembre 2016 il Comune illumina di viola l’ex fontana di via Garibaldi di fronte alla sede dell’AIPO. La luce per sensibilizzare su due obiettivi: la lotta al tumore del pancreas in collaborazione con l’Associazione Nastro Viola e la prematurità natale con l’associazione Colibrì

stemma-comune-parmaPARMA – Il Comune di Parma per una giornata di sensibilizzazione. Sarà la luce viola a illuminare la ex fontana di Barriera Garibaldi, di fronte alla sede dell’AIPO per rispondere a due obiettivi: celebrare la Terza Giornata Mondiale per la Lotta al Tumore del Pancreas, su sollecitazione dell’Associazione Nastro Viola, e celebrare la Giornata mondiale della prematurità in collaborazione con l’associazione Colibrì.

Terza giornata Mondiale per la lotta al tumore del pancreas: L’obiettivo della Giornata è quello di puntare l’attenzione sulla patologia, di cui si parla molto poco, con la richiesta alle istituzioni di impegnarsi a promuovere informazioni e campagne di prevenzione. Infatti, nonostante l’alto tasso di mortalità (solo il 7-9% dei pazienti è ancora in vita dopo 5 anni dalla diagnosi), soltanto il 2% dei fondi europei destinati alla ricerca viene destinato a questa patologia. Il tumore al pancreas, che in Italia colpisce ogni anno più di 12.000 persone, viene spesso definito come “killer silenzioso” in quanto spesso la diagnosi avviene troppo tardi, in fase avanzata della malattia, che rimane per lungo tempo asintomatica. A causa del problema della diagnosi tardiva, la sopravvivenza media dei pazienti a cui viene diagnosticato un tumore al pancreas è di 4,6 mesi. Si tratta del carcinoma con il più basso tasso di sopravvivenza. In occasione della Giornata Mondiale contro il tumore al pancreas, l’Associazione Nastro Viola lancia, per il secondo anno consecutivo, la campagna di sensibilizzazione “Facciamo Luce sul Tumore al Pancreas”, chiedendo di illuminare di viola – colore simbolo di questa patologia – luoghi pubblici e privati. Nella serata del 17 novembre 2016 diversi saranno i luoghi in Italia che saranno illuminati di viola a sostegno dell’iniziativa promossa dall’Associazione Nastro Viola. Iniziative simili, organizzate da Associazioni di Volontariato impegnate nella lotta al tumore al pancreas, avranno luogo in diverse località all’estero, dal Canada all’Australia.
Per maggiori informazioni sull’Associazione Nastro Viola: www.nastroviola.org
Per informazioni sul World Pancreatic Cancer Day www.worldpancreaticcancerday.org

Giornata mondiale della prematurità: L’obiettivo della Giornata è quello di puntare l’attenzione sul tema della prematurità natale. L’Associazione di volontariato Colibrì sostiene e collabora con il reparto di neonatologia dell’Ospedale di Parma. Venerdì 18 novembre l’associazione parteciperà alla seduta prevista alla Camera dei Deputati per la lettura della Carta dei Diritti del bambino prematuro. Il colore viola identifica questa ricorrenza e anche quest’anno vengono illuminati di viola i monumenti, gli edifici, le fontane, di tantissime città in Italia come in tutto il mondo.
Il 15 novembre, inoltre, le volontarie di Colibrì hanno accolto i familiari dei pazienti ed ex pazienti nel Reparto di Neonatologia per festeggiare la Giornata Mondiale dedicata ai bimbi prematuri insieme a tutto il personale del reparto, ai tanti e preziosi sostenitori e con la partecipazione di Cuore di maglia e l’intrattenimento delle tate di Aurora domus. Al reparto è stato donato il Bayley, attrezzatura indispensabile per il follow up dei bimbi prematuri.
Per ulteriori informazioni info@colibriparma.it