Parma, Attività di contrasto al commercio abusivo in Ghiaia

Sequestro di merce contraffatta da parte della municipale

PARMA –  Prosegue l’attività di contrasto al commercio abusivo portata avanti degli agenti del comando di polizia municipale durante il mercato bisettimanale della Ghiaia. Dopo il sequestro di scarpe da ginnastica con marchi falsi, alcuni giorni fa, nella mattinata di oggi gli agenti hanno messo in atto un’operazione nella zona mercatale sequestrando venti borsette da donna di vari marchi.

Nuovo intervento, quindi, nella mattina di oggi al mercato della Ghiaia, dove gli agenti hanno messo in atto un’azione per il contrasto del commercio ambulante abusivo e di marchi contraffatti. L’azione è stata preceduta da un sopralluogo preliminare degli agenti che ha evidenziato una sensibile diminuzione del fenomeno dovuta presuntivamente agli interventi messi in atto nei giorni scorsi.

L’intervento odierno ha comportato l’impiego di quindici unità della polizia municipale che hanno circondato l’area maggiormente critica, con particolare riguardo a via Carducci, dove sono stati individuati due venditori e sequestrati una ventina di pezzi comprendenti borsette da donna recanti marchi vari come Monclear, Armani, Armani Jeans, Louis Vuitton. Si trattava ovviamente di merce contraffatta. I contravventori sono denunciati in concorso fra loro per violazione della contraffazione di marchi e ricettazione . Le merci sequestrate sono a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Prosegue l’attività di intelligence e di controllo del territorio da parte della municipale per ulteriori approfondimenti legati a veicoli e luoghi di stoccaggio della merce contraffata.