Parma, al via il 3 febbraio il nuovo ciclo de “I Mercoledì del Diritto”

comune di Parma logoNell’Aula dei Filosofi tre nuovi appuntamenti aperti a tutti, organizzati dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Ateneo

PARMA – Prende il via il 3 febbraio il nuovo ciclo dell’iniziativa culturale “I Mercoledì del Diritto”, rassegna d’incontri su temi giuridici organizzata dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Parma.

Dopo il successo dei sei appuntamenti dell’anno accademico 2014-2015 e dei tre del primo semestre 2015-2016, il Dipartimento di Giurisprudenza ha strutturato un nuovo ciclo, il quarto, con tre nuovi incontri, il 3 febbraio, il 16 marzo e il 27 aprile 2016, che si terranno come di consueto nell’Aula dei Filosofi dell’Ateneo (via Università, 12).

L’iniziativa, patrocinata dall’Ordine degli Avvocati e dall’Ordine Notarile di Parma, coinvolge docenti e studenti dell’Ateneo, operatori del diritto ma anche un pubblico più vasto, dai docenti e studenti delle scuole superiori a tutti gli interessati.

Anche per questo quarto ciclo “I Mercoledì del Diritto” avranno a oggetto temi di attualità, come norme recentemente entrate in vigore, e anche temi prettamente culturali ma comunque attinenti al diritto, capaci d’interessare un uditorio di specialisti e una più vasta platea di partecipanti.

Relatori sono docenti, ricercatori e assegnisti del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Parma, ma anche giuristi e docenti di altri Atenei.

Il primo appuntamento è in programma per il 3 febbraio alle ore 17, quando Andrea Proto Pisani, già ordinario di Diritto processuale civile all’Università di Firenze, interverrà su “La crisi del processo civile di cognizione: valutazioni e prospettive”.

Il 16 marzo dalle ore 15.30 alle ore 19 si parlerà invece di “Tendenze, e novità normative, in materia di rapporti giuridici familiari”: ne discuteranno i docenti del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Parma Giovanni Francesco Basini (Istituzioni di Diritto privato), Giovanni Bonilini (Diritto civile), Cristina Coppola (Diritto privato), e i colleghi di altri Atenei Filippo Danovi (Diritto processuale civile, Università Milano – Bicocca), Massimo Franzoni (Diritto civile, Università di Bologna), e Ferruccio Tommaseo (Diritto processuale civile, Università di Verona). Nell’occasione sarà presentato il “Trattato di diritto di famiglia”, diretto da Giovanni Bonilini e pubblicato quest’anno da UTET.

Mercoledì 27 aprile alle ore 17, infine, ultimo appuntamento del ciclo: Paolo Veneziani, docente di Diritto penale all’Università di Parma, interverrà su “Diritto penale e sicurezza”.