Papa Francesco a Bologna il 1° ottobre. Dichiarazione del Sindaco Virginio Merola

torre degli asinelli bolognaBOLOGNA – La dichiarazione del Sindaco Virginio Merola:

“Dalle parole dell’arcivescovo, monsignor Matteo Zuppi, ho appreso con grande piacere che il Papa sarà nella nostra città domenica primo ottobre. La visita del Santo Padre è sempre un momento importante per una comunità, lo è ancora di più se avviene nell’imminenza della festa del Santo Patrono.

La visita in programma all’Hub di via Mattei rappresenterà poi un momento molto significativo perché l’incontro del Pontefice con le persone sbarcate sulle coste italiane, e accolte in quella struttura, consentirà di porre l’attenzione su questa grande questione del nostro tempo e delle nostre città. L’accoglienza non come emergenza ma come elemento strutturale: la presenza e le parole del Papa ci aiuteranno sicuramente a comprendere meglio l’esigenza di politiche che affrontino questo problema anziché banalizzarlo con le formule ostili del populismo.

L’abbraccio di Bologna a Papa Francesco sarà grande, emozionato e forte. Certo di interpretare il sentimento dei cittadini, porgo fin d’ora il nostro affettuoso benvenuto al Santo Padre”.