Paola Sabbatani Trio in concerto al Centro Teatro Universitario di Ferrara

“TA-PUM canti di guerra, resistenza, amore e altre passioni.. giovedì 17 novembre

paola-sabbatani-trio-in-concertoFERRARA – Paola Sabbatani Trio in concerto al Centro Teatro Universitario di Ferrara (via Savonarola, 19), giovedì 17 novembre alle ore 21, con “TA-PUM canti di guerra, resistenza, amore e altre passioni…”, quarto evento della rassegna “Uno sguardo al cielo”. con Paola Sabbatani alla voce, Roberto Bartoli al contrabbasso e Daniele Santimone alla chitarra,

Questo concerto è un racconto fatto di canzoni italiane e anche di altri paesi: della Grande Guerra, ma non solo, canzoni che parlano della assurdità e della disumanità di ogni guerra, di lotta e di resistenza, canzoni d’amore. Il tempo che è passato non passerà mai, ecco perché questi canti non hanno addosso la polvere degli scavi, ma una nuda, netta, forte (talora dolcissima) carica di verità e di vita.

Paola Sabbatani Trio nasce dall’incontro di musicisti da sempre attivi nell’ambito della musica popolare, jazz e crossover. Dopo una lunga serie di multiformi collaborazioni, Paola Sabbatani, Roberto Bartoli e Daniele Santimone decidono di incrociare i loro percorsi di ricerca nell’occasione del centenario della Grande Guerra, allo scopo di riproporre un variegato repertorio che, partendo da canti storici, giunge a composizioni contemporanee.

paola-sabbataniPaola Sabbatani, dopo molti anni di lavoro con il Teatro Due Mondi di Faenza, intraprende un percorso individuale di pratica e insegnamento di musica e canto popolare che la porta a esibirsi, con varie formazioni, in Italia e in Europa.
Roberto Bartoli, contrabbassista attivo su tutto il territorio nazionale, da sempre collabora con musicisti di chiara fama e istituzioni musicali prestigiose, tra le quali vale ricordare almeno la Scala di Milano, dove ha presentato brani di propria composizione.

Il chitarrista Daniele Santimone, dopo gli studi a Boston nel prestigioso Berklee College of Music, dà avvio a una ininterrotta serie di collaborazioni con grandi musicisti italiani e internazionali, realizzando tournée mondiali e numerose incisioni, alle quali affianca una intensa attività di insegnamento in ambito accademico.

I componenti del trio affrontano questo progetto con l’intento di rinnovare un prezioso (e in parte non sufficientemente noto) repertorio di canzoni del Novecento.

Ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili, con prenotazione obbligatoria tramite invio di una mail a conversazionilutto@unife.it o telefonando al numero 349/3593164.

Prossimo e conclusivo evento della rassegna “Uno sguardo al cielo”: giovedì 24 novembre – “Appunti Antigone”, regia di Michalis Traitsis, con gli allievi del Centro Teatro Universitario di Ferrara

Il progetto ” Uno sguardo al cielo”,  diretto da Paola Bastianoni, è realizzato  in collaborazione fra Università di Ferrara, Master “Tutela, diritti e protezione dei minori”, Comune di Ferrara, Onoranze funebri AMSEF e Pazzi Onoranze funebri.
La rassegna teatrale e musicale è realizzata in collaborazione con Daniele Seragnoli, delegato del Rettore alle attività relative alle pratiche teatrali in ambito sociale e direttore del Centro Teatro Universitario di Ferrara, e con Michalis Traitsis, regista, attore e pedagogo dell’Associazione Culturale Balamòs Teatro.