A Palazzo comunale “Teresa Bernardi nata Cassiani Ingoni, poetessa e pedagoga”

Venerdì 16 giugno, alle ore 18, si presenta il libro dello scrittore modenese Gian Carlo Montanari sulla intellettuale modenese

Municipio-Comune-ModenaMODENA – “Teresa Bernardi nata Cassiani Ingoni, poetessa e pedagoga”. È dedicato alla storia di quella che l’autore definisce “la maggiore letterata modenese del diciannovesimo secolo”, il nuovo libro dello scrittore modenese Gian Carlo Montanari, pubblicato dall’editore “Il Fiorino”.

Il libro sarà presentato dall’autore con l’assessora Irene Guadagnini e lo storico Alberto Menziani in un appuntamento aperto liberamente a tutti, oggi, venerdì 16 giugno, alle 18 nella Sala di Rappresentanza del Palazzo comunale in piazza Grande.

Il testo ricostruisce la storia di una intellettuale che visse nel periodo risorgimentale italiano. La ricostruzione della vita, delle ambizioni e delle opere di colei che si firmò Teresa Bernardi nata Cassiani Ingoni, nata nel 1810 e morta nel 1883, è messa in parallelo ai fatti politici dapprima del Ducato modenese e poi della nuova Italia unificata sotto i Savoia con Vittorio Emanuele II.

Gian Carlo Montanari parte così dalla interessante storia privata di una intellettuale, e la mette in relazione con quella di Modena e del territorio nazionale in un momento storico particolarmente vivace e stimolante.