Oggi a Cattolica e Santarcangelo: famiglie a teatro per “Il sogno” (Salone Snaporaz) e “La Biblioteca delle Meraviglie” (Teatro Il Lavatoio)

antonio catalanoDomenica 4 febbraio (ore 16.30) doppio appuntamento per la Stagione di Teatro Ragazzi nella provincia di Rimini

CATTOLICA (RN) – Doppio appuntamento domenicale per la Stagione di Teatro Ragazzi nella provincia di Rimini, promossa dalla Regione Emilia-Romagna con il coordinamento artistico e l’organizzazione di Arcipelago Ragazzi ApS, che propone spettacoli a Cattolica e Santarcangelo di Romagna.

Il sogno_4Domenica 4 febbraio alle ore 16.30 al Salone Snaporaz di Cattolica la rassegna Tutti a teatro dedicata alle famiglie presenta “Il sogno”, spettacolo per clown e bolle di sapone di Gambeinspalla Teatro. In scena un carretto d’altri tempi e uno strano attore che è anche un po’ mimo e un po’ clown. A lui il compito di mostrare al pubblico il suo mondo attraverso un viaggio dal sapore antico, confuso tra sogno e realtà, tra romanticismo e comicità. Tutti con il naso all’insù per ammirare queste anime volanti che da piccole si trasformano in grandi, poi giganti, dai mille riflessi colorati ma anche piene di fumo. Per finire avvolti da migliaia di piccole bolle di sapone in volo libero. Uno spettacolo unico nel suo genere, ricco di divertimento e poesia, per tutte le età e per tutti gli intenditori di sogni!

Ingresso: 5 euro per i bambini fino a 14 anni, 7 euro per gli adulti
Informazioni e prenotazioni: Ufficio Cinema-Teatro tel 0541 966778

Nel giorno di spettacolo la biglietteria del Salone Snaporaz apre alle ore 14.30 (tel 0541 960456).

Il sogno_5Domenica 4 febbraio alle ore 16.30 le Domeniche a Teatro di Santarcangelo di Romagna al Teatro Il Lavatoio si concludono con “La Biblioteca delle Meraviglie” di Antonio Catalano/Universi Sensibili. Catalano è un artista/artigiano che ha il dono di fare con quel che c’è, trovando la poesia che si nasconde nel quotidiano. La maggior parte dei suoi lavori è fatta con materiali di recupero, poveri, poverissimi e per questo accessibili a tutti, ovunque. Un lavoro che mescola musica, poesia, arti visive, teatro. Che è tutto questo ma anche un po’ più di questo. Da tempo Antonio Catalano persegue la ricerca di incontri artistici con spett-attori di ogni età, in cui suscita emozione, poesia, meraviglia. Da un armadio sensibile nasce “La Biblioteca delle Meraviglie”, scaffalatura/mondo di libri fantastici, presi a prestito dalla Villa della Scalogna di Pirandello e letti in diretta da Catalano. Libri fai-da-te, di pietra, di pane, di foglie, di vento, contenenti le storie più strane, spesso sonore, primitive, fatte di balbettii, sussurri, vagiti, grammelot. Un viaggio immaginario, guidati dalle narrazioni, da effetti sonori, piccoli oggetti, lasciapensieri da completare con le proprie idee e i propri sogni.

Ingresso: 5 euro per i bambini fino a 14 anni, 7 euro per gli adulti
Informazioni e prenotazioni: Santarcangelo dei Teatri 0541 626185 (da lunedì a venerdì).

Nel giorno di spettacolo la cassa del Teatro Il Lavatoio apre alle ore 15.30. I biglietti prenotati e non ritirati alla cassa entro le ore 16 verranno rimessi in vendita.