Officina Musica Rimini Songwriters

DM Fino all_'ultimo respiro front HIGiovedì 7 gennaio Daniele Maggioli e Giuseppe Righini in concerto

RIMINI – Giovedì 7 gennaio i due cantautori riminesi presentano le loro ultime produzioni discografiche sul palco del Teatro degli Atti (ingresso libero)

Nuovo appuntamento con Officina Musica Rimini, il progetto del Comune di Rimini nato per dare visibilità alle nuove creazioni discografiche degli artisti del nostro territorio. Nell’ambito del cartellone di eventi del “Capodanno più lungo del mondo”, giovedì 7 gennaio (ore 21, ingresso libero) sul palcoscenico del Teatro degli Atti saliranno due apprezzati cantautori partiti da Rimini, Daniele Maggioli e Giuseppe Righini, protagonisti di un doppio concerto che sarà l’occasione per presentare i loro ultimi album.

“Fino all’ultimo respiro” (HOUDINIHoollapeppa Dischi) è il quarto lavoro di Daniele Maggioli ed è il più elettronico e sperimentale dei suoi dischi: una corsa a perdifiato oltre gli schemi della canzone d’autore. Da Eliofobia a Dentro la città, da I tuoi sogni miei a Origamiville, loop vorticosi e atmosfere dilatate si susseguono in otto brani che raccontano, al di là dell’autobiografia, ipnotiche storie d’amore. Canzoni d’amore e di città: sullo sfondo infatti, otto città incantate incombono con i loro cieli dipinti di verde e di giallo, di nero e di bordeaux, vicoli e scorci nei quali Maggioli ha lasciato scivolare il suo sguardo. Riminese classe 1977, Maggioli ha già pubblicato a suo nome Pro Loco (Interno4Records – 2008), Karaoke Blues (Interno4Records – 2010), Senzatitolo (Cinedelic Records – 2013).

Info: www.dMAGGIOLI (MURO2 credit ALESSANDRO SPADONI)anielemaggioli.com

“Houdini” è il nuovo album di inediti (Ribéss Records) di Giuseppe Righini. Un disco di electrorato apolide, nato tra Rimini e Berlino, che sta in equilibrio fra saggezza e leggerezza, impegno e disimpegno, ballo e apocalisse. Canzoni a volte rotonde, a volte dagli sviluppi imprevedibili, livide e pop noir; una nave di parole che solca un mare profondo e fecondo di synths e plugins. Autore e cantante, Giuseppe Righini alterna musica, recitazione, giornalismo, teatro, narrazione, regia e performing art in genere. Numerose e trasversali le collaborazioni in quasi vent’anni di lavoro. Da ricordare l’album d’esordio Spettri Sospetti, Il cofanetto di canzoni e racconti In Apnea e la doppia raccolta di remixes Enciclopedia Completa di Uno Sconosciuto.righini_ph-FABIANA_ROSSI

Info: www.giusepperighini.it

Officina musica Rimini è un progetto pensato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini nato per dare visibilità alle esperienze musicali di qualità del nostro territorio, che può vantare da anni una florida produzione culturale anche in questo ambito. L’obiettivo è promuovere le creazioni discografiche dei musicisti riminesi, nell’ambito di un già consolidato percorso di valorizzazione della musica contemporanea. Info: www.teatroermetenovelli.it . Facebook: http://www.facebook.com/teatronovelli