Nuove riprese a Modena per il film “Ci vuole un fisico bestiale”

Dalla mezzanotte tra giovedì 10 e venerdì 11 novembre fino alle 16 di sabato 12 novembre divieti di sosta su un tratto di viale Fontanelli e di via Berengario

MODENA – Continuano le riprese del film “Ci vuole un fisico” di Alessandro Tamburini in corso a Modena in questi giorni.

Per consentire il posizionamento dei mezzi della produzione televisiva (sartoria, camerini e attrezzature) durante le riprese cinematografiche, dalla mezzanotte tra giovedì 10 e venerdì 11 novembre alle ore 16 di sabato 12 novembre nel tratto di viale Fontanelli da corso Cavour a viale Monte Kosica, sul lato est, e in via Berengario dal civico 58 al 68, sempre sul lato est, la sosta sarà vietata.

La Polizia municipale raccomanda attenzione alla segnaletica appositamente collocata nelle aree interessate dalle riprese, che potranno portare qualche piccolo disagio ma rappresentano una nuova occasione di accendere i riflettori sulla città.

Il lungometraggio è prodotto da Csc Centro sperimentale cinematografia Production e si avvale dei contributi del Mibact (Ministero dei Beni e delle attività culturali e turismo) per le opere prime, e della Regione Emilia – Romagna dal bando 2016 per il sostegno alla produzione di opere audiovisive realizzate sul territorio regionale.