Nuova seduta del Consiglio comunale di Cesena

Giovedì 22 febbraio, 1^ sessione ore 14 – 2^ sessione ore 15

comune-cesenaCESENA – Il Consiglio comunale di Cesena torna a riunirsi giovedì 22 febbraio.

La prima sessione si aprirà alle ore 14 e sarà dedicata alle interpellanze: si darà risposta a quella presentata dal consigliere Stefano Spinelli (Libera Cesena) sulla situazione di spazi e apparecchiature diagnostiche del reparto radiologia dell’ospedale Bufalini; a quelle del consigliere Gilberto Zoffoli (Gruppo Misto) relative alla riqualificazione del mercato ambulante e alla costituzione del parco territoriale del benessere; infine a quella del consigliere Sebastiano Castellucci (Partito Democratico) relativa al rapporto tra il registro dei testamenti biologici del Comune di Cesena e la nuova legge sul testamento biologico.

La seconda sessione di lavoro si aprirà intorno alle ore 15 per discutere cinque delibere: le prime due relative alla tassa sui rifiuti urbani, di cui si discuterà l’approvazione del nuovo regolamento e di Pef e tariffe 2018; la terza delibera tratterà invece il trasferimento dell’area posta in via San Cristoforo alla ditta L.F. Spa.

E ancora, si discuterà la convenzione per l’esercizio associato delle funzioni del nucleo di valutazione tra l’Unione Valle Savio ed i comuni di Bagno di Romagna, Cesena, Mercato Saraceno, Sarsina e Verghereto; l’ultima delibera tratterà la rettifica della delibera 2018 e provvedimenti 2019 per la Cosap, relativamente ai pubblici esercizi che aderiscono al progetto “Informazione turistica diffusa”.

Ad illustrare le delibere sarà il Vicesindaco Carlo Battistini.

Non sono previsti ordini del giorno e mozioni.