Numeri da record per Cesena in Fitness “Urban Edition”

Oltre 20mila partecipanti nei due giorni di manifestazionecesena-in-fitness-attivita-2016_1

CESENA – Cesena in Fitness “Urban Edition” ha fatto centro: sono state circa 20mila le persone che nel corso del week end – a dispetto del tempo incerto – hanno partecipato alla manifestazione dedicata al mondo del wellness e all’attività fisica, allestita per la prima volta nel cuore della città, fra i Giardini Pubblici e piazza Guidazzi.
Un dato da record che si affianca agli altri grandi numeri dell’iniziativa: nei due giorni di svolgimento sono state proposte più di 500 diverse attività legate allo sport e al benessere, con il coinvolgimento di un centinaio di realtà sportive e di oltre 300 gli operatori/ trainer.

Soddisfattissimi del risultato raggiunto i responsabili di Time to Move, l’associazione che ha promosso e organizzato Cesena in Fitness insieme al Comune di Cesena e alla Wellness Foundation “Alla luce di come sono andate le cose – – consideriamo l’edizione di quest’anno l’avvio di una nuova e importante fase. Anche perché Cesena in Fitness è entrata a far parte del progetto Be Active promosso da Commissione Europea Sport, riconoscimento di cui siamo particolarmente fieri. L’intenzione è di andare avanti in questo percorso e già nelle prossime settimane ci metteremo al lavoro per strutturare l’edizione 2017”.

cesena-in-fitness-attivita-2016_2“Di anno in anno – sottolineano dal canto loro il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore allo Sport Christian Castorri (che hanno partecipato personalmente alla manifestazione, insieme a Nerio Alessandri nella sua veste di presidente di Wellness Foundation) – crescono le adesioni e la partecipazione a questo evento coinvolgente e pieno di energie positive. E’ la conferma dell’attenzione che i cesenati dedicano all’attività fisica come strumento per la prevenzione e il benessere fisico. E non potrebbe essere diversamente: non è un caso se siamo nella Wellness Valley. Crediamo che la formula intrapresa quest’anno sia particolarmente vincente e non mancheremo di supportarla anche in futuro”.