Nasce a Cesena il Cineclub di “Schermi e Lavagne” per bambini e ragazzi

Domenica 15 gennaio, ore 16.30, nell’Aula Blu della Biblioteca Malatestiana primo appuntamento con il film “Franz e il direttore d’orchestra” e con un laboratorio orchestrato dal vivo

Schermi e lavagne. Il cineclub per bambiniCESENA – Appuntamento imperdibile per i cinefili in erba. Da domenica 15 gennaio, alle ore 16.30, nell’aula didattica Blu inaugurata nei mesi scorsi in Biblioteca Malatestiana, prenderà il via l’attività del primo cineclub dedicato a bambini e ragazzi.

L’iniziativa è inserita nell’ambito di “Schermi e Lavagne”, progetto didattico avviatosi lo scorso ottobre nell’ambito di Cesena Cinema, un percorso multiforme nato dalla collaborazione tra il Comune di Cesena e la Cineteca di Bologna, che coinvolge la Biblioteca Malatestiana e il Cinema San Biagio.

Il primo appuntamento del Cineclub sarà dedicato a “Franz e il direttore d’orchestra”, film d’animazione diretto da Uzi Geffenblad e Lotta Geffenblad (durata 46 minuti).
La pellicola, consigliata a bambini dai quattro anni in avanti, racconta la storia di Franz, figlio di un direttore di una colonia estiva musicale.
Animando pupazzi e ritagli senza l’aiuto del digitale (la lavorazione è durata sette anni), i due registi fondono in modo sorprendente realismo e caricatura, offrendo ai piccoli spettatori un delicato invito all’amore per la musica e una lezione di tolleranza.

Dopo la proiezione, i partecipanti incontreranno un trio di musiciste d’orchestra: l’arpista Giulia Vasapollo, la violinista Teresa Tondolo e la violoncellista Greta Mussoni.
Dopo una piccola esibizione live, le musiciste spiegheranno le caratteristiche degli strumenti coinvolti e come si suonano. I piccoli partecipanti potranno sperimentare sotto le loro mani la pratica dello strumento e saranno proposti giochi ritmici e canti.
Il laboratorio concluderà con un piccolo atelier di ritaglio curato da Valentina Pagliarani (coordinatrice di Schermi e Lavagne) nel quale ogni partecipante potrà comporre il proprio musicista dell’orchestra di Franz.
Ingresso libero.

Schede bio musiciste
Greta Mussoni, ha conseguito la Laurea specialistica in violoncello presso il Conservatorio di Musica “G.Morlacchi” di Perugia nel 2010.
Dal 2007 al 2009 è stata membro dell’Orchestra Sinfonica di Perugia e dell’Umbria.
Oltre all’attività concertistica, dal 2007 è insegnante di violoncello Suzuki presso il CEMI (Centro di educazione musicale infantile) delle città di Bologna, Rimini e Pesaro.

Teresa Tondolo si è diplomata in violino con il maestro Paolo Chiavacci e laureata in violino barocco con il maestro Luca Giardini al Conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena.
Ha fondato, coordinato e tenuto a Cesena i corsi Suzuki del Conservatorio “Maderna” di Cesena avvicinando oltre 200 bambini alla musica, al violino e all’orchestra.
Grazie alla collaborazione con Viola Mattioni, nel 2014 è nata l’associazione Saccomatto APS, scuola che si occupa dell’avviamento alla musica d’insieme dalla più tenera età, convenzionata con il Conservatorio “Maderna” di Cesena.

Giulia Vasapollo si è diplomata in arpa classica con l’insegnante Stefania Betti al Conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena. Attualmente frequenta il corso di Diploma accademico di II livello in arpa presso lo stesso Conservatorio. Dal 2009 è prima arpa presso l’Orchestra “A.Corelli” con la quale ha registrato il cd “La principessa e gli strumenti rubati” per la diffusione della musica nelle scuole.
Insegna arpa presso la Scuola comunale “Corelli” di Cesena e “G.Faini” di Santarcangelo.
Nel 2015 ha suonato nell’opera “Orfeo e Euridice” con l’orchestra del Conservatorio “Maderna”.
Si è esibita come solista al Teatro Bonci di Cesena con l’orchestra del Conservatorio di Cesena diretta da Giorgio Babbini.