MyRimini: la città raccontata attraverso le immagini di 42 instagramers

MyRimini: la città raccontata attraverso le immagini di 42 instagramersPer 42 settimane 42 instagramers riminesi hanno raccontato sulle pagine social del Comune di Rimini la loro città attraverso le immagini

RIMINI – A un anno di distanza dalla nascita del progetto una selezione di 120 di quelle immagini è oggi in esposizione per circa un mese. Inaugurerà infatti alle ore 18 di sabato 12 dicembre negli spazi del Museo della Città la mostra “MyRimini”.

“MyRimini è una mostra fotografica anomala – ha detto l’assessore ai Servizi al cittadino Irina Imola – perché prima che per gli occhi è una mostra per il cuore, è una visione della città che anche negli scorci meno conosciuti condivide l’amore per il luogo in cui vivono le memorie e gli affetti non solo delle singole persone ma dell’intera comunità. E’ un viaggio nell’immaginario collettivo dei giovani instagramers riminesi che restituisce una visione della città nuova e antica nello stesso tempo.”

Quella che esce dagli scatti dei partecipanti al progetto di social storytelling del Comune di Rimini è una città che non ti aspetti, una città che accanto ai simboli riconosciuti dell’identità storica e culturale (l’arco, il ponte, la piazza) aggiunge la ruota e i nuovi luoghi riscoperti da una semplice quanto necessaria politica di riqualificazione del centro storico.

Una città che, al contrario di quello che si pensa della capitale del turismo, è, nello sguardo dei suoi giovani abitanti, piena di vuoti, un mare e una spiaggia intensi e solitari, spazi verdi che lasciano libero lo sguardo e l’anima, periferie e campagne. Non è una cartolina la città rappresentata, è una cosa vera, vissuta, uno spazio del corpo e dell’anima, forse poco comprensibile dai non riminesi, ma interessante, comunque, da mostrare.

“Myrimini è un progetto dell’Agenda digitale del Comune di Rimini – ha proseguito l’assessore Imola – che interpreta il valore della collaborazione dei cittadini nella cosa pubblica. Lo sguardo delle persone che vivono nella nostra città esalta la bellezza dei luoghi, non nasconde i piccoli e grandi problemi ma li mette in prospettiva e crea il contesto favorevole per trovare le soluzioni e le condizioni di un nuovo rinascimento della Città.”

L’obiettivo di MyRimini è quello di consentire un racconto corale della città, un racconto diffuso principalmente sui social media, ma non solo, capace d’affiancare e integrare con le suggestioni delle immagini proprie del social media in maggiore crescita esponenziale la vita e le emozioni di una città.

Iniziato il 3 agosto 2014 la prima edizione di MyRimini è proseguita fino ad agosto 2015. Sono oltre 600 immagini ‘ufficiali’ visibili nella pagina del progetto sul sito web del Comune http://www.comune.rimini.it/servizi_interattivi/myRimini/ e sullo Storify https://storify.com/comunerimini/myrimini.

Nel 2016 il progetto ripartirà su nuove basi, parte degli obiettivi dell’Agenda digitale del Comune di Rimini 2016.

Instagram è il social network che permette agli utenti di scattare foto, applicare filtri, e condividerle su numerosi altri servizi social sviluppata da Kevin Systrom e Mike Krieger. Lanciata il 6 ottobre 2010 vanta oltre 400 milioni di utenti nel mondo di cui 8,4 milioni in Italia.