Mostre e spettacoli dell’Estate nel weekend di Ferragosto a Modena

Circa tremila a Giardini Ducali e piazza XX settembre. In 600 a Musei civici e Palazzina

comune di Modena logoMODENA – Nella Modena “aperta per ferie” in agosto, circa tremila persone hanno partecipato nel weekend ferragostano alle iniziative dell’Estate modenese e circa 600 sono state le presenze di chi ha visitato i Musei civici di Palazzo dei Musei (220) e la mostra di Street Art della Galleria civica allestita alla Palazzina dei Giardini Ducali (370).

Nel dettaglio, per quanto riguarda gli appuntamenti dell’Estate, oltre 800 persone hanno assistito sabato sera 13 agosto alle proiezioni commentate da Rolando Bussi sulla “Modena da scoprire e riscoprire”, mentre oltre mille hanno partecipato all’appuntamento ormai rituale del 14 agosto con Beppe Zagaglia e i suoi amici, quest’anno intitolato “Delitto alla Hellza Poppin”. Entrambe le iniziative rientravano nella rassegna “Giardini d’Estate”, a cura di Studio’s. Lunedì sera 15 agosto in piazza XX settembre, invece, un migliaio di persone ha gremito lo spazio del centro storico per ascoltare i duetti e le arie messe in scena per “Ferragosto all’Opera Buffa”, nell’ambito della rassegna “Il salotto in piazza”, a cura del Salotto culturale Aggazzotti.

I prossimi appuntamenti dell’Estate modenese del Comune, con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e gruppo Hera, sono in programma venerdì 19 agosto nel cortile del Tempio in via Caduti in guerra (alle 19 presentazione del libro di Giovanni Gargano “Nicolò Leon e il generale bambino”; alle 21 musica d’autore con Davide Turci in “Il mio acustico”, a cura di Acli provinciale); quindi sabato 20 ai Giardini Ducali (alle 18.30 incontro con l’autore Alessandro Smerieri che presenta il libro “L’oro Maledetto e il Vaticano” con Librerie Ubik; alle 21.30 lo spettacolo teatrale “Gli uomini per essere liberi. Sando Pertini il Presidente”, a cura di Istituto storico e Studio’s); infine, domenica 21 agosto in piazza XX settembre (alle 21.15 trio di soprani in “The show”, preceduto alle 19.30 da visite guidate sul tema “Modena, il bel canto, i teatri”, a cura di Salotto culturale Aggazzotti).