Mostra “Officine Reggiane Archivio Storico – Capitolo 2”

Giovedì 16 novembre, alle ore 12 presso lo Spazio Gerra a Reggio Emilia (piazza XXV Aprile 2) conferenza stampa e visita guidata

Spazio Gerra - Mostra Reggiane - 1.1 Uscita dal lavoro anni 10REGGIO EMILIA – Giovedì 16 novembre, alle ore 12 presso lo Spazio Gerra a Reggio Emilia (piazza XXV Aprile 2) si svolgerà la conferenza stampa, con visita guidata, della mostra ‘Officine Reggiane Archivio Storico – Capitolo 2’ che sarà inaugurata sabato18 novembre, alle ore 17, allo Spazio Gerra.

Più di 2.500 metri di lunghezza, oltre 10mila disegni per progetti aeronautici, più di 24mila immagini sulla vita dell’azienda e migliaia di fascicoli personali: queste cifre danno un’idea dell’immenso patrimonio che l’Archivio storico delle Officine Reggiane, fabbrica simbolo di Reggio Emilia sta progressivamente rivelando sin dal 2011, anno in cui ha avuto inizio la complessa attività di salvaguardia, recupero e valorizzazione del prezioso fondo acquisito dal Comune di Reggio Emilia.

                                                          Intervengono:

Luca Vecchi Sindaco di Reggio Emilia
Azio Sezzi gruppo Iren S.p.A
Giulio Santagata Presidente Società di Trasformazione Urbana Reggiane S.p.A
Giordano Gasparini Direttore Area servizi alla persona Comune di Reggio Emilia

Seguirà la visita guidata alla mostra, condotta da Massimo Storchi, direttore del Polo archivistico reggiano, Michele Bellelli, storico e funzionario di Istoreco, Stefania Carretti e Lorenzo Immovilli di Spazio Gerra, che illustreranno le diverse sezioni espositive, sia nei contenuti documentari che nell’allestimento, e introdurranno il programma di eventi collegato.

Nell’occasione l’assessore a educazione e conoscenza Raffaella Curioni con le artiste Calori & Maillard presenteranno il video del progetto Energia potenziale a cura di Daniele De Luigi, nell’ambito del progetto Panorami Contemporanei e Luoghi in trasformazione. Residenze di Fotografia in Italia 2017, promosso da MiBACT ‐ Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane e GAI in collaborazione con i Comuni di Bari, Perugia e Reggio Emilia.

1.3 Operaio in fabbrica dentro a delle sezioni di tuboLa valorizzazione dell’Archivio Storico delle Officine Reggiane è resa possibile dal contributo di Iren. La mostra e le iniziative in programma sono promosse da Comune di Reggio Emilia, Biblioteca Panizzi, Istoreco, Spazio Gerra, STU-Società di Trasformazione Urbana “Reggiane”, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, ICAR-Istituto Centrale per gli Archivi, Soprintendenza Archivistica e Bibliografica dell’ Emilia Romagna, Iren Rinnovabili; in collaborazione con Regione Emilia Romagna, CGIL, Fondazione ITS Maker, GAVS – Gruppo Amici Velivoli Storici, Aero Club e Aeroporto “Ferdinando Bonazzi-Città del Tricolore”; partner tecnico DSV S.p.A (ex SAIMA Avandero).

Da segnalare la collaborazione inoltre del Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni di Trento, di MUSE Museo delle Scienze di Trento, del Club per l’Unesco di Reggio Emilia, della Collezione Salsapariglia e dell’Istituto Nobile.