Monumento agli antifascisti piacentini che combatterono Spagna

On line fino al 18 dicembre il sondaggio

PIACENZA – E’ on line dalla scorsa settimana sul portale PiacenzaPartecipa, con accesso diretto anche dalla home page del sito www.comune.piacenza.it, il sondaggio attraverso il quale i cittadini possono esprimere la propria valutazione in merito alla collocazione, in cima alla scalinata della Muntà di Ratt, del monumento agli antifascisti piacentini che combatterono nella guerra di Spagna, realizzato in occasione dell’ottantesimo anniversario dell’inizio del conflitto.
La scultura, un’opera figurativa in bronzo dello scultore piacentino Giuseppe Tirelli, rappresenta plasticamente un toro sormontato da una figura femminile che sostiene una lancia con bandiera.

Il percorso partecipativo, come annunciato in precedenza, avrà la durata di un paio di mesi. L’Amministrazione comunale ricorda che “la consultazione sarà aperta sino al 18 dicembre prossimo ed è mirata a raccogliere i commenti e le opinioni sulla struttura e sul suo posizionamento, misurandone il gradimento da parte della collettività. Solo al termine di questo processo di coinvolgimento e condivisione, nonché a fronte dell’acquisizione dei relativi pareri, si potrà fare una considerazione definitiva sul mantenimento della scultura in loco”.