Montefiorino, presepi d’autore in mostra alla Rocca

Montefiorino presepiFino al 31 gennaio esposte 29 opere da tutta Italia

MONTEFIORINO (MO) – Le feste di Natale saranno l’occasione per ammirare la Mostra dei Presepi organizzata e allestita nella Rocca di Montefiorino dal titolo “Rocca d’altri tempi”.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Montefiorino con la collaborazione del Gruppo Presepistico Cammino ad Oriente e il patrocinio dell’Associazione Italiana Amici del Presepio (Aiap), della Regione Emilia Romagna e della Provincia di Modena.

Sono esposti 29 presepi tra suggestivi diorami chiusi e presepi aperti, visibili cioè su tre lati, in cui diversi artisti hanno riprodotto l’evento e scene della nascita di Gesù secondo la propria sensibilità.

La mostra sarà visitabile (con ingresso ad offerta libera) per tutto il periodo fino al 31 gennaio 2016 nei giorni di sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 18. Dal 21 dicembre al 6 gennaio 2016 rimarrà aperta tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18.

«Ritorna un’iniziativa – ha sottolineato Antonella Gualmini, sindaco di Montefiorino nel corso della presentazione – che nel 2013 ha registrato oltre cinque mila visitatori da tutta Italia e anche dall’estero. L’alta qualità delle opere in mostra e l’allestimento particolarmente caldo e suggestivo, in una cornice suggestiva come la Rocca, sono in grado di garantire un’emozione unica».

I presepi riproducono gli Montefiorino presepi-1ambienti storici della Palestina al tempo degli episodi narrati dai Vangeli, ma anche scene di vita quotidiana che fanno rivivere luoghi e antichi borghi dell’Appennino, le case in sasso e in legno tipiche della montagna oppure l’aia della Pieve Matildica di Rubbiano.

La mostra inizia dalla sala Ermanno Gorrieri dove sono esposti dieci diorami, alcuni dei quali sono assolute novità, che rappresentano alcuni episodi principali della vita di Gesù dall’Annunciazione a Maria passando per la Natività fino al tempo della bottega di Giuseppe; il percorso prosegue nella sala consiliare dove sono esposti, nella prima parte, sette diorami che rappresentano la Natività di Gesù e nelMontefiorino presepi-4la seconda parte sono esposti 12 presepi con scene realizzate di recente dal maestro Antonio Pigozzi.

In esposizione, oltre ai presepi del Gruppo Presepistico Cammino ad Oriente, sono presenti anche altre opere di presepisti italiani.

In una saletta sono esposti pannelli descrittivi sulla storia del presepe, della mostra e delle associazioni coinvolte e con alcune poesie di autori locali.

Una sala, inoltre, è dedicata alle varie fasi per la costruzione del presepio e la realizzazione delle statue in gesso.

Infine, nell’ultima sala sono esposte 14 presepi, realizzati dai presepisti del Gruppo “Cammino ad Oriente” che il visitatore potrà aggiudicarsi acquistando i biglietti della lotteria legata alla mostra.