Il mondo del Fantasy conquista il centro storico di Ferrara

locandina-fecomics-2016FECOMICS&GAMES 2016 – Il 18 e 19 giugno esposizioni, animazioni, sfilate a tema e tornei

FERRARA – Per un intero week end il centro storico di Ferrara si trasforma nel regno del fantasy, per accogliere tutti i personaggi delle saghe più seguite assieme ai loro appassionati fan.

Sabato 18 e domenica 19 torna infatti per il secondo anno “Fecomics&Games” fiera del Comic, del Movie & Fantasy, del Game, del Japan e del Cosplay, organizzata dall’associazione culturale Ferrara Pro Art e Vivo Eventi, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Ferrara.
In programma nelle diverse piazze del centro, oltre che nella Galleria Matteotti e a Palazzo della Racchetta, esposizioni, contest, animazioni, tornei e molto altre iniziative ancora, dedicate ai più famosi personaggi di fumetti, games e serie cinematografiche, per divertire i loro ammiratori di tutte le età.
L’iniziativa è stata illustrata mercoledì in conferenza stampa dall’assessore comunale Massimo Maisto, dal presidente Pro Art Paolo Orsatti e da Franco Colla di Vivo Eventi, con interventi di Davide Urban direttore Ascom Confcommercio Ferrara, Alessio Paparella negozio Brick Custom & Games, e Massimo Perencin presidente del Museo del modellismo storico di Voghenza.

fecomics_15giu2016“La prima edizione di ‘Fecomics&Games’ lo scorso anno – ha ricordato Maisto – ha ottenuto un grande risultato sia in termini di numero di partecipanti sia in termini di impatto sui social network. Manifestazioni come queste infatti hanno la capacità di far parlare di Ferrara sia prima che dopo l’evento e attraverso tanti canali, e ciò per noi ha un enorme valore promozionale. Ringraziamo quindi gli organizzatori, che abbiamo supportato anche con un contributo di cinquemila euro, e speriamo di poter ripetere questa iniziativa anche negli anni a venire”.

“Rispetto alla prima edizione – hanno sottolineato Orsatti e Colla – abbiamo raddoppiato il numero di spazi coinvolti, con tante iniziative rivolte sia ai giovani che alle famiglie con bambini. Importante novità di quest’anno è la ‘Zombie walk’ per le vie del centro, sabato alle 21, che ha già raccolto più di 200 iscrizioni, mentre a Palazzo della Racchetta è stata allestita una nuova area con l’esposizione di modelli Lego organizzata da Brik Custom Ferrara”.

L’inaugurazione ufficiale è prevista per sabato alle 11.30 in piazza Trento Trieste, anticipata dall’apertura degli stand espositivi dalle 10.30. Il programma delle iniziative proseguirà per tutta la giornata di sabato fino alle 22 e di nuovo domenica dalle 10.30 alle 20.

Tutte le iniziative sono ad accesso gratuito
L’intero programma è consultabile su www.fecomics.it

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
La seconda edizione di FEcomics&games, la fiera del Comic, del Movie & Fantasy, del Game, del Japan e del Cosplay, torna il 18 e 19 giugno prossimo nel centro storico di Ferrara dopo l’ottimo risultato del 2015 che ha visto un afflusso di circa 15.000 persone. La manifestazione è organizzata e sostenuta dall’Associazione Culturale Pro Art di Ferrara, che ha come presidente Paolo Orsatti, con la collaborazione dell’agenzia ViVo di Eventi di Franco Colla che ha anche il compito della direzione artistica della fiera.
Le novità dell’edizione 2016 sono moltissime: la più evidente sarà la grande Area Palco di piazza Castello grazie alla collaborazione con Ferrara Sotto le Stelle che gentilmente ha concesso l’uso della sua struttura. Qui sono previste quasi venti ore di animazioni e spettacoli a tema, gratuiti, nei due giorni.
Molto atteso il grande e seguitissimo FEcomics Contest Cosplay con oltre 50 partecipanti e una giuria tecnica con ospiti d’eccezione del mondo del cosplay.
Sempre in piazza Castello un’ampia e rivisitata Area Fantasy dedicata al Trono di Spade, con l’Associazione Game of Thrones Cosplay, e soprattutto una grande zona dedicata al maghetto Harry Potter.
Sempre dedicata a Harry Potter la cena a tema di sabato 18 in Castello Estense, e il Ballo del Ceppo – Summer Edition con un piccolo Torneo Tre Maghi venerdì 17 giugno dalle 21.00 nel giardino di Palazzo Roverella, curato da FEschion Eventi Ferrara.
Nuova area anche per l’esposizione di modelli Lego organizzata da Brik Custom Ferrara e sponsorizzata da Ascom Ferrara, al Palazzo della Racchetta con all’interno un’area dedicata al tema spaziale e fantascientifico a cura del Museo del Modellismo Storico di Voghiera, uno dei più importanti e grandi d’Italia.
Innovativo sarà anche il nuovo evento del sabato dalle ore 21.00: una grande Zombie Walk con 200 partecipanti truccati previsti, organizzata dall’associazione Ombre d’Arte (presidente Roberta Mercatelli), attraverserà le principali piazze del centro storico, con zombie, cacciatori e sopravvissuti al “virus” in una Ferrara veramente inedita.
Durante i due giorni, ci saranno vari appuntamenti ufficiali del raduno Marvel realizzato in collaborazione con MCI a cui parteciperanno come speciali ospiti il gruppo Prizmatec Cosplay con le loro spettacolari armature giganti.
Il chiostro di San Paolo ospiterà tante associazioni: Ghostbusters Italia, Star Trek Italian Club, Battlestar Galactica Italian Club, Doctor Who Italian Club e Ludosport Ferrara per un’Area Scienza e Fantascienza molto ricca e colorata.
Inoltre sarà presente una nuova grande Area Steampunk, organizzata dal Gruppo Steampunk Nord-Est Italia, con esposizioni, animazioni, sfilate e con un nuovissimo SteamContest la domenica pomeriggio dalle 15.00 e la Compagnia delle Lance Spezzate, che proporrà l’insegnamento della scherma antica.
L’Area Game è stata raddoppiata in estensione con espositori a tema provenienti da tutta Italia che si collocheranno in piazza Trento Trieste come nel 2015.
In Galleria Matteotti si potranno provare gratuitamente le ultime novità del mondo del bordergame su oltre 40 tavoli con 250 posti a sedere, il tutto gestito e organizzato dall’associazione ludica “Ludus Iovis Diei” di Ferrara con il vitale supporto delle associazioni ludiche “Treemme”, “I signori della Nebbia”, “La Rosa d20” e “Il Sentiero dei Draghi”.
Brick Custom Ferrara invece collabora e organizza in esclusiva con l’Area Games i tornei ufficiali come il Torneo di Pandemic Survival ufficiale targato Asterion a cui si sono iscritti decine di partecipanti.
Sempre in Galleria Matteotti troverà spazio anche una mostra dedicata a Mythomakya, il particolare gioco di carte ideato dal ferrarese Luca Feliciani e illustrato dalla fumettista Mirkand- Mirka Andolfo.
Per l’Area Comics ci sarà domenica 19 dalle ore 11.30 presso la Sala Estense la presentazione del nuovissimo libro a fumetti intitolato “La condanna di Vanzetti – Ruolo e testimonianza degli emigrati emiliani al processo di Plymouth”, voluto e finanziato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cento con il Patrocinio dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna, a cui interverranno gli autori Elisabetta Barletta, Donald Soffritti, Simone Cortesi e autorità del Comune di Cento.
Come fin dalla sua anteprima, FEcomics&games appoggia associazioni di volontariato che saranno presenti con i loro banchetti sabato e domenica come, la Lega nazionale per la protezione del cane di Ferrara, Scarpette Rosse e in particolar modo l’Associazione Giulia Onlus con una postazione in Piazza Castello dove proporrà un laboratorio particolare per i visitatori più piccoli. Sempre a cura dell’Associazione Giulia la programmazione la domenica mattina, durante la fiera, di una visita di un gruppo di simpatici cosplayer di FEcomics ai bambini ricoverati all’ospedale di Cona.

FEcomics2016 in breve:
Ingresso completamente gratuito
16 associazioni accreditate
1000 metri quadri di area commerciale coperti da tendostrutture e gazebi
Quattro piazze, un chiostro e un palazzo antico nel centro storico di Ferrara
Workshop, animazioni, sfilate a tema
Tornei ufficiali
Collaborazione con le realtà locali come la Contrada di san Paolo, la libreria IBS-Libraccio, concessionaria Honda, la società Tryeco2.0 di Ferrara, Ascom Ferrara e le attività commerciali del centro storico.
Informazioni e aggiornamenti continui sul nostro sito www.fecomics.it , alla pagina Facebook FEcomics & Games e sul profilo Twitter @fecomics.