Modena: Il Triva a Natale non chiude, diventa nido d’infanzia

Un servizio sperimentale integrativo per andare incontro alle esigenze dei genitori che lavorano. Due i turni previsti. Domande d’iscrizione dal 6 al 15 dicembre

palazzo_comunale_modenaMODENA – Al Polo d’infanzia Triva il Settore Istruzione del Comune di Modena si appresta ad avviare un nuovo servizio integrativo. Nel periodo natalizio, quando oltre alle scuole, sono sospesi i consueti servizi educativi ed integrativi rivolti alla fascia 0-6, al Triva di via Spontini sarà invece in funzione un servizio di nido d’infanzia, per andare incontro alle esigenze dei genitori che lavorano.

Il servizio sperimentale integrativo sarà rivolto ai bambini da uno a tre anni che frequentano nidi comunali e convenzionati. È articolato su due turni, dal 27 al 30 dicembre 2016 e dal 2 al 5 gennaio 2017, e ci si può iscrivere a uno o ad entrambi i turni.

Le domande si possono presentare da martedì 6 fino alle ore 18 di giovedì 15 dicembre utilizzando il modulo scaricabile dal sito Internet (www.comune.modena.istruzione.it) tramite mail all’indirizzo nidi.infanzia@comune.modena.it oppure direttamente all’Ufficio ammissioni in via Galaverna 8, terzo piano (lunedì, mercoledì e giovedì dalle 8.30 alle 13; lunedì e giovedì anche dalle 14.30 alle 18). Le domande potranno essere accolte solo se i richiedenti sono in regola con i pagamenti dei servizi scolastici erogati dal Comune e il servizio sarà attivato se si registrino almeno 6 adesioni per turno; i posti disponibili sono 18.

Il nido nel periodo natalizio funzionerà come quello che i bambini frequentano durante l’anno, si potrà entrare dalle 7.30 alle 9 e si uscirà alle 16; è quindi prevista la somministrazione del pasto. La tariffa di frequenza è di 100 euro in caso di richiesta per un solo turno e di 160 euro per entrambi i turni.