Modena, in trecento al giorno nelle biblioteche aperte in agosto

Dall’1 al 13 le tre comunali funzionanti, con la Delfini aperta dall’8 dopo una sola settimana di chiusura, hanno accolto oltre 3.500 utenti attivi per quasi 12mila prestiti

biblioteca delfini interno dallaltoMODENA  –  Oltre 3.500 utenti attivi in due settimane (per una media di quasi 300 al giorno), e quasi 12mila prestiti complessivi (per una media di circa mille al giorno). Dall’1 al 13 agosto, i modenesi rimasti in città hanno utilizzato così l’opportunità loro offerta di poter contare su tre biblioteche comunali aperte al pubblico dei lettori.

La Delfini di Palazzo Santa Margherita, corso Canalgrande 103 (tel. 059 2032940), per il secondo anno è stata chiusa solo una settimana (la prima, dal 1 al 6 agosto) e ha poi osservato gli orari consueti: lunedì dalle 14.30 alle 20; da martedì a sabato dalle 9.30 alle 20 a orario continuato. Sono state e restano aperte per tutto il mese la “Rotonda” di via Casalegno 42, nel Centro Commerciale di via Morane 500, da lunedì a sabato dalle 9.30 alle 19 con chiusura prestito alle 18.50 (tel. 059 2033660) e la “Villaggio Giardino” in via Curie 22/b, dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19 e il martedì e il sabato dalle 9 alle 12.30 (tel. 059 2032224).

biblioteca sala rivisteSecondo i dati raccolti dal Servizio biblioteche del Comune di Modena, nel periodo 1-13 agosto sono stati 3.511 gli utenti attivi (499 ragazzi e 3012 adulti, quasi 300 al giorno) che hanno utilizzato il servizio di prestito, a cui vanno aggiunti i tanti che frequentano le biblioteche per leggere i giornali o anche solo guardarsi un film. Di questi, 1.910 in una settimana si sono rivolti alla Delfini, dove hanno trovato alcune novità nel servizio. L’edicola è infatti più ricca di riviste straniere in lingua inglese, francese, tedesca e spagnola (“Ahora”, “New Yorker”, “Time”, “Guardian Weekly”, “Die Zeit”, “Jeune Afrique”, “Express”) ed è stata ristrutturata la Zona Holden, la sezione dedicata ai giovani da 15 a 25 anni, che si presenta ora semplificata nelle percorrenze e nella reperibilità dei volumi.

I prestiti totali sono stati 11.861 (circa mille al giorno), metà dei quali (5.651) alla Delfini. Le preferenze dei lettori si distribuiscono tra libri per ragazzi (19,5%) narrativa (19), saggistica (10%), film in dvd (10,8), guide e libri di viaggio (5,6%).

Per quanto riguarda le altre biblioteche comunali, quella del Memo (via Barozzi 167) riapre il 23 agosto, la biblioteca Poletti di Palazzo dei Musei il 29, mentre la “Crocetta” (in largo Pucci via Canaletto, tel. 059 2033606) l’1 settembre.

Riaprono in settembre anche i punti di lettura nei quartieri e nelle frazioni.

Il termine per la riconsegna dei libri in prestito e in scadenza senza incorrere in sanzioni è il 30 settembre 2016.

Sospeso in agosto il servizio di prestito interbibliotecario: a Delfini, Poletti e Villaggio Giardino fino al 27 agosto; alla Crocetta e alla Rotonda fino al 31 agosto.

Informazioni on line (www.comune.modena.it/biblioteche).