Modena, scuola e imprese a confronto sulla comunicazione

comune di Modena logoMODENA – Sabato 23 gennaio in Accademia un incontro con docenti, esperti e imprenditori, promosso dall’Ipia Corni e dedicato al futuro della comunicazione e della grafica

L’Istituto Professionale Fermo Corni si confronta con le imprese del territorio su “Il futuro della comunicazione grafica a Modena” e lo fa attraverso un incontro in programma sabato 23 gennaio alle 9 nell’aula magna dell’Accademia Militare di Modena.

L’incontro “Scuola, comunicazione, impresa” intende consolidare la vocazione dell’Istituto, da sempre aperto alla collaborazione e al confronto con le imprese del territorio, di scuola che crea competenze professionali ad alto livello. L’obiettivo è proprio dare il via a una riflessione con l’associazione delle imprese grafiche e i tecnici del settore affrontando il tema dalle premesse storiche fino a tracciare i possibili scenari futuri.

Nell’occasione sarà anche premiato Mattia Bioli, studente del corso grafico del Corni e vincitore del terzo premio al concorso nazionale indetto dall’Associazione Italiana Musei della Stampa e della Carta, “I grandi maestri della tipografia: Aldo Manuzio”. L’incontro, organizzato dall’Istituto Professionale Statale per l’Industria e l’Artigianato Fermo Corni insieme alle Imprese Grafiche del territorio ha il patrocinio del Comune di Modena.

Apriranno la giornata i saluti del Generale Divisione Salvatore Camporeale comandante dell’Accademia Militare e dell’assessore alla Smart City del Comune di Modena Ludovica Carla Ferrari. Il dirigente scolastico dell’Ipia Corni Alessandra Magnanini introdurrà gli interventi di Giorgio Montecchi, docente di Storia del Libro, dedicato a “La tipografia a Modena dal ‘400 all’ ‘800” e di Olimpia Nuzzi, consulente storica culturale degli Amici del Corni, su “La tipografia del ‘900 a Modena e l’Istituto Fermo Corni. A seguire si svolgerà una tavola rotonda dedicata alla comunicazione con Adalberto Monti, consulente e Formatore di stampa; Roberto Moreschini, presidente Comunico Italiano; Massimo Pellegrini, presidente ITS Fitstic, Maurizio Macciantelli, docente Ipia Corni.

Infine, è prevista per le 10.30 la premiazione dello studente vincitore del concorso “I grandi maestri della Tipografia: Aldo Manuzio”. La conclusione della mattinata è affidata al Direttore Ufficio VIII° Ambito Territoriale Provincia di Modena, Silvia Menabue.