Modena, La Ghirlandina si ammira anche in lingua estense

La GhirlandinaSabato 26 marzo alle 17.30 l’insolita visita guidata. La Torre, chiusa per Pasqua, è aperta lunedì 28 marzo: biglietto unico a 6 euro per il sito Unesco

MODENA – Sabato 26 marzo, alle 17.30, la Ghirlandina di Modena può essere ammirata con un’insolita visita guidata condotta in lingua estense. E’ la proposta di Archeosistemi per la vigilia di Pasqua nella Torre simbolo della città e monumento del patrimonio Unesco insieme al Duomo e a Piazza Grande.

L’appuntamento, presentato come un “Cors per principiant ed la lengua esteinsa. Insèm a snasuplèr in séma a la tora e la tera ed Zemian”, sarà condotto da Milena Bizzarri. La prenotazione è obbligatoria: tel. 0522 532094 oppure mail servizi@archeosistemi.it.

La visita guidata è gratuita. L’ingresso alla Torre, aperta dalle 9.30 alle 17.30, prevede invece il pagamento del biglietto semplice di 3 euro (ridotto 2 euro per bambini e studenti da 6 a 26 anni, gratuito sotto i 6 anni) oppure del biglietto unico del sito Unesco (6 euro) che consente di visitare anche i Musei del Duomo, le Sale storiche di Palazzo comunale e l’Acetaia Comunale.

Il giorno di Pasqua la Ghirlandina è chiusa per riaprire con orario continuato dalle 9.30 alle 17.30 il lunedì di Pasquetta.

Archeosistemi propone un’altra visita tematica sabato 30 aprile, sempre alle 17.30, quando Eleonora Fantini illustrerà “La torre e la sua architettura”.