Modena fra architetture, imprese e politiche pubbliche

Venerdì 7 e martedì 11 aprile all’Aula H del dipartimento di Economia Marco Biagi due seminari coordinati da Andrea Giuntini. Venerdì, “Città industriale, Città contemporanea”

TetraPak 2015MODENA – Venerdì 7 aprile (dalle 15.45 alle 17.15 ) e martedì 11 (dalle 10.15 alle 11.45) nell’aula H del dipartimento di Economia “Marco Biagi”, in viale Fontanelli 9 a Modena, si svolgono due seminari, aperti a tutti, nell’ambito del corso di Storia del Lavoro coordinato da Andrea Giuntini, docente di storia economica all’ateneo modenese.

I seminari, organizzati con l’Ufficio ricerche e documentazione sulla storia urbana del Comune (info www.cittasostenibile.it), rientrano nel progetto “La città industriale contemporanea. Modena e le architetture della produzione nel Secondo Novecento”. Infatti, i temi di studi e ricerche pubblicati nel volume “Città e architetture industriali. Il Novecento a Modena” (2015, a cura di Comune e Fondazione Cassa di risparmio di Modena, Franco Cosimo Panini Editore ) sono ripresi con incontri, documentari e mostre – una è attualmente in corso all’Archivio Storico comunale di Palazzo dei Musei in largo Sant’Agostino – volti a valorizzare fonti e documenti e a promuovere la conoscenza del patrimonio industriale, parte integrante della città e del territorio.

A Modena la storia della città costruita, spiegano gli organizzatori, si è intrecciata con l’intraprendenza e il lavoro trasformandola in una delle più avanzate realtà economiche e sociali d’Europa, segnandone l’identità urbana, specchio del sistema delle piccole e medie imprese, dell’organizzazione del lavoro e delle politiche pubbliche locali. Architetture e spazi sono condizionati dagli assetti produttivi, dalle condizioni di lavoro e dalle dimensioni di impresa. I seminari coordinati da Andrea Giuntini approfondiranno i diversi temi, analizzando i decenni successivi al Secondo Dopoguerra fino al periodo attuale, con un dialogo fra discipline ed esperienze diverse.

In apertura del seminario di venerdì 7 aprile, con inizio alle 15.45, sarà proiettato il docufilm “Città industriale e Città contemporanea”, sempre a cura del Comune di Modena, con il contributo del Consorzio Attività Produttive Aree e Servizi, con commenti di Vanni Bulgarelli, del consiglio direttivo dell’Ibc della Regione Emilia-Romagna e di Luca Biancucci, direttore del Consorzio Attività produttive.

Martedì 11 aprile all’introduzione di Andrea Giuntini (alle 10.15), seguiranno gli interventi di Alberto Rinaldi, docente di storia economica al Dipartimento di Economia “Marco Biagi” e di Matteo Sintini, storico dell’architettura.

La partecipazione è libera. Si rilasciano attestati di partecipazione a richiesta e si può prenotare copia di “Città e architetture industriali. Il Novecento a Modena”. Info online (www.cittasostenibile.it); e-mail (citta.sostenibili@comune.modena.it).