Modena, fermato spacciatore da poliziotti in borghese

Segnalato cittadini e commercianti stava contattando minorenni in piazzale Torti

Polizia autovetturaMODENA – Uno spacciatore è stato fermato da operatori in borghese della Polizia municipale di Modena nel pomeriggio di oggi, sabato 7 maggio, in piazzale Torti, mentre stava contattando alcuni ragazzi minorenni. La presenza dell’uomo, un cittadino di origine magrebina di 24 anni (M.O le iniziali), già noto per precedenti interventi sul territorio, era stata segnalata al Vigile di Quartiere nei giorni scorsi da cittadini e commercianti della zona, luogo di aggregazione di diversi giovani.

L’uomo è stato trovato in possesso di 50 grammi di hascish e, accompagnato al Comando, è stato identificato e sottoposto ad accertamenti per essere poi denunciato a piede libero come disposto dal magistrato.

Nella zona continuearanno i controlli di prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti sia parte del Vigile di Quartiere sia con operatori in borghese del Nucleo operativo.