Modena: domani al via un intervento di potatura su viale Gramsci

Da lunedì 5 febbraio i lavori che interesseranno tutti i tigli. Previsti divieti di sosta e restringimenti di carreggiata. La conclusione è prevista per la metà del mese

logocomune-modenaMODENA – Inizia lunedì 5 febbraio, se le condizioni meteorologiche lo consentiranno, un intervento di potatura che interesserà tutti i tigli di viale Gramsci.

I lavori, coordinati dai tecnici del settore Ambiente del Comune di Modena, saranno svolti per tratti successivi partendo dalla rotatoria su via Canaletto e procedendo fino al termine del viale.

L’esecuzione dell’intervento comporterà divieti di sosta e restringimenti della carreggiata, per consentire l’accantieramento e garantire la sicurezza dei residenti. Contemporaneamente, in accordo con Seta e Amo, avverrà il distacco della tensione della linea aerea di alimentazione del filobus della linea 7 che sarà sostituito, per tutta la durata dell’intervento, da un autobus a metano. I lavori saranno svolti dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 17 e la conclusione è prevista per la metà di febbraio.

Nei mesi scorsi l’Amministrazione comunale è intervenuta nell’area di viale Gramsci anche per potenziare l’illuminazione pubblica con tre nuovi punti luce nell’area verde del parco XXII Aprile e due nel parchetto giochi fra via Donati e via Teglio; nel parcheggio e nell’area giochi, sul percorso ciclopedonale e nell’area retrostante la fermata del bus al termine del viale. L’ultimo intervento nella zona è stato effettuato nel mese di gennaio con la sostituzione dei corpi illuminanti, con altri di potenza maggiore, collocati nel parcheggio davanti alla scuola di via Toniolo.

Al termine dei lavori su viale Gramsci, il programma degli interventi di potatura proseguirà nelle vie Amendola, Mediterraneo, Bonacini, Nardi, Andreoli, Galaverna, Negrelli, Latini, Zurlini, in piazzale Bruni e in piazza Dante.