Modena: Il Cavallo di Paladino alla Manifattura ancora cinque mesi

Comune e Galleria Mazzoli hanno rinnovato il comodato gratuito fino al 30 giugno

Municipio-Comune-ModenaMODENA – Il “Cavallo di Modena” opera in bronzo dell’artista Mimmo Paladino, collocata nella piazzetta della ex Manifattura Tabacchi in occasione della mostra al Mata “Il manichino della storia”, resterà con il suo piedistallo nella attuale collocazione fino al 30 giugno prossimo. La Giunta comunale ha infatti rinnovato per altri cinque mesi, senza alcuna spesa per il Comune, il comodato gratuito scaduto il 31 gennaio con la Galleria Mazzoli, proprietaria dell’opera.

Nel Cavallo di Paladino, così come e dove è collocato, è evidente un omaggio a Giorgio De Chirico, e la cornice nella quale si inserisce costituisce un paesaggio che richiama le architetture dei quadri del grande pittore metafisico.