Modena: Biblioteche 50°, dall’oriente e la Cina a Ottavia Piccolo

Dal 14 al 20 novembre nuove iniziative per tutti. Le iniziative cominciano lunedì alle 18 alla Delfini con “Haiku e sakè”; giovedì 17 la grande attrice legge pagine di Alan Bennet

haiku-e-sake-coverMODENA – Appuntamenti “orientali” tra Giappone e Cina e letture dell’attrice Ottavia Piccolo. Proseguono le aperture domenicali e le tante iniziative gratuite per festeggiare in novembre i 50 anni delle biblioteche comunali di Modena. Domenica 20 saranno aperte la Delfini (dalle 9,30 alle 20) e la Crocetta (dalle 15 alle 19), con l’agenda settimanale densa di appuntamenti per i diversi pubblici delle biblioteche.

La prima iniziativa è in programma già lunedì 14 novembre alle 18 nella sala conferenze della biblioteca Delfini in corso Canalgrande 103 con “Haiku e sakè”. Protagonista dell’incontro è Susanna Tartaro, curatrice di Fahrenheit su Radio3 Rai e autrice del volume “Haiku e Sakè – In viaggio con Santona” (Add editore), in dialogo sulla poesia giapponese con Maurizio Bettelli, anglista e musicista, e con Filippo Partesotti, calligrafo allievo del maestro Nagayama Norio.

susanna-tartaroIl programma prosegue martedì 15 novembre ancora in sala conferenze alla Delfini alle 18 con “Assaggi di cinese”, alla scoperta della Cina tra segni, scrittura e cultura con Shanyng Chen di inlingua Modena (prenotazione al tel. 059 2032940).

Mercoledì 16 novembre nuovo appuntamento (prenotazione al tel. 059 2032940) con “Assaggi di cinese” sempre nella sala conferenze della Delfini ma un’ora prima, alle 17. Nell’incontro, consigliato per bambine e bambini da 5 a 11 anni, si va alla scoperta della Cina dipingendo la natura insieme a Isabella Silvestri, in collaborazione con English & Co. di Formigine.

Alla biblioteca Crocetta, stesso giorno e stessa ora, si svolge “Cavalieri in arme”, laboratorio consigliato a ragazze e ragazzi da 9 a 12 anni sul mondo medievale, a cura di Carlo Cavazzuti e Matteo Dongiovanni, con Società D’Arme Major Militia.

Giovedì 17 novembre, alle 17 nella sala conferenze della Delfini Ottavia Piccolo legge pagine di Alan Bennet, per il ciclo “Audiolibri dal vivo”Ottavia Piccolo.

Il programma completo delle iniziative del cinquantesimo, tutte gratuite ma alcune delle quali su prenotazione è sul sito internet (www.comune.modena.it/biblioteche).