Modena: auto finita fuori strada, cinque ragazzi feriti

incidente autostradaUn’intera famiglia all’ospedale nella serata di ieri per un incidente su viale Amendola

MODENA – Nelle scorse ore la Polizia municipale di Modena è intervenuta in due incidenti stradali con feriti, per fortuna in entrambi i casi in modo non grave.

Il primo sinistro è accaduto nella notte tra il 2 e il 3 gennaio sulla strada Nazionale per Carpi quasi all’altezza della Rossi Motoriduttori. Verso la mezzanotte e mezza il conducente di una Volkswagen Polo che procedeva verso Modena, ha perso il controllo del mezzo all’uscita del curvone a sinistra, forse anche a causa dall’asfalto reso viscido dalla neve che stava scendendo. L’auto è finita nel fossato laterale a destra della carreggiata e i quattro giovani passeggeri sono rimasti feriti. Sul posto sono andati la pattuglia dell’Infortunistica della Municipale, per i rilievi di legge, e il 118 per i soccorsi. Dei cinque a bordo dell’automobile, le due ragazze, di 25 e 21 anni sono state trasportate all’ospedale di Baggiovara, mentre i due ragazzi di 23 e 26 anni sono stati portati al Policlinico con varie contusioni non gravi; ha, infine, rifiutato il ricovero il ragazzo che era alla guida del mezzo, un carpigiano di 22 anni.

Sono invece due le auto coinvolte nell’incidente che l’Infortunistica della Municipale di Modena ha rilevato in città, su viale Amendola, nella serata di domenica 3 gennaio. Nell’urto un’intera famigliola è finita all’ospedale. L’incidente è avvenuto verso le 19.45 tra un’auto Bmw a bordo della quale viaggiava la famiglia residente a Campogalliano e una Mazda Station Wagon che percorreva viale Amendola in direzione di via Giardini e stava facendo inversione di marcia per immettersi nella carreggiata opposta. Il conducente della Mazda, un 51enne residente a Modena, non ha riportato ferite, mentre sono stati trasportati al Policlinico l’albanese alla guida dell’altra auto, la compagna rumena e il figlio di due anni: tutti, pare, con ferite lievi.