Modena: auto danneggia il marciapiede del cavalcavia Mazzoni

E’ successo nella notte, un ragazzo di 24 anni ha perso il controllo della Fiat Bravo. Nessun altro veicolo coinvolto

polizia-municipale-MODENA – Ha perso il controllo dell’auto mentre attraversava il cavalcavia Mazzoni a Modena e ha abbattuto un piletto marmoreo del marciapiede che si trova sulla destra in direzione viale Gramsci. E’ successo a un ragazzo di 24 anni alle 2.45 della notte tra giovedì 22 e venerdì 23 febbraio senza riportare ferite. Sull’auto, una Fiat Bravo, non c’erano altri passeggeri.

L’incidente non ha coinvolto altri veicoli e non ha avuto conseguenze sulla circolazione, i danni sono localizzati in un piccolo tratto del camminamento pedonale: la banchina è stata ristretta con una cordellatura ma è comunque percorribile.

Sul posto è intervenuta la Polizia municipale alla quale sono affidati gli accertamenti per stabilire la dinamica dell’incidente.