Modena, alla Tenda il cantautore Umberto Maria Giardini

umberto maria giardiniL’artista marchigiano di scena venerdì 29 gennaio, alle 22.15, con il suo “Protestantesima tour”. Il concerto, gratuito, fa parte della rassegna “Arts & Jam”

MODENA – Umberto Maria Giardini, una delle personalità più di spicco della scena alternativa italiana, arriva a Modena, sul palco della Tenda di viale Monte Kosica, venerdì 29 gennaio con il suo nuovissimo album “Protestantesima”. Il concerto, che fa parte della rassegna “Arts & Jam” inizia alle 22.45 ed è a ingresso libero.

Ad accompagnare l’artista marchigiano, più conosciuto al pubblico con il vecchio pseudonimo di Moltheni, saranno Marco Marzo Maracas alle chitarre elettriche, Michele Zanni, synth, Moog, basso elettrico, Giulio Martinelli alla batteria.

A cavallo tra psichedelia, post rock e cantautorato, l’artista marchigiano, alunno di Anna Calvi e testimone delle malinconie di stampo Smithsiano, si presenta con il tratto dell’originalità e della riconoscibilità, capace di rinnovarsi e cambiare pelle a ogni album pur rimanendo sempre se stesso. L’album “Protestantesima” arriva a tre anni di distanza da “La dieta dell’imperatrice” e a due dall’Ep “Ognuno di noi è un po’ anticristo”.