Modena, al via la manutenzione di 50 strade cittadine

comune di Modena logoVerranno sostituite lastre rotte, ripristinati cubetti e ciottoli mancanti e sistemati marciapiedi e cordoli. Circa 20 giorni di interventi per una spesa di 50 mila euro

MODENA – Prendono il via lunedì 16 novembre una serie di lavori di manutenzione ordinaria che interesserà una cinquantina di strade del centro storico.

Gli interventi, che saranno portati avanti da due squadre in contemporanea, avranno una durata di circa 20 giorni e un costo complessivo di 50 mila euro più Iva. Riguarderanno, in particolare, la sostituzione di lastre rotte, il ripristino di cubetti di porfido e ciottoli dove mancanti, l’intasamento della pavimentazione con polvere di frantoio, la sistemazione di marciapiedi e cordoli.

Le strade interessate dagli interventi, che saranno realizzati attraverso cantieri mobili con temporanei restringimenti della carreggiata senza dover ricorrere alla chiusura, sono le vie Taglio, San Martino, Berengario, Matteotti, Torre, Battisti, Falloppia, Coltellini, Fonte d’Abisso, Emilia centro, Modonella, Gherarda, Vittorio Emanuele, Cavour, Balugola, Gallucci, Selmi, San Salvatore, Tre Re, San Paolo, Carteria, Rua Frati Minori, San Geminiano, Grasolfi, Rua Muro, Carteria, Mondatora, Albinelli, dei Servi, Malatesta, Canalino, Mascherella, Rua Pioppa, corso Adriano, largo San Giacomo, largo Porta Bologna, viale Storchi, viale delle Rimembranze, vicolo Squallore, piazzale degli Erri, le piazze Pomposa, Matteotti, XX Settembre, dei Servi, Dante e la zona Autostazione.