Modena, da domenica 3 luglio “Il Salotto in piazza XX settembre”

Gen LlukaciDieci appuntamenti con tanta musica e non solo fino a domenica 28 agosto

MODENA – Musica lirica, teatro, musica da film, musica leggera e cantautori, visite guidate. Sono alcuni degli ingredienti della rassegna “Il Salotto in piazza XX settembre” che ritorna con dieci appuntamenti da domenica 3 luglio a domenica 28 agosto nell’ambito dell’Estate modenese 2016, promossa dal Comune con il sostegno di Fondazione Cassa di risparmio di Modena e Gruppo Hera

La manifestazione, giunta alla settima edizione, si avvale della direzione artistica di Sabrina Gasparini, presidente del Salotto culturale Aggazzotti che organizza e promuove la rassegna, con sponsorizzazione di Sami e Italpizza e sostegno del Consorzio Marchio Storico dei Lambruschi modenesi, Consorzio di tutela del Lambrusco di Modena e Consorteria dell’Aceto balsamico tradizionale di MAX MARMIROLISpilamberto. Tutti gli spettacoli si svolgono sul palco allestito in piazza XX Settembre, sono a ingresso libero e cominciano alle 21.15. Direttore degli ensemble musicali è il Maestro Gen Llukaci. Tante associazioni hanno collaborato mettendosi in rete per la costruzione degli appuntamenti in programma. Sono: Arianna Guide storiche di Modena; Agatart; Tempo di Musica; Modena Musica; Suoni d’Arte e il Circolo Artistico Culturale Muraglione.

Il programma è stato presentato alla stampa venerdì 24 giugno, dall’assessore alla Cultura Gianpietro Cavazza e da Sabrina Gasparini.

“Salotto in piazza” si apre domenica 3 luglio con una serata dedicata a Ennio Morricone e alle più belle colonne sonore eseguite dall’Ensemble diretto dal maestro Denis Biancucci, con la soprano Elisa Maffi e il coro Punto Coronato.

Domenica 10 luglio è di scena la prosa con “Proposta di matrimonio” di Cechov con Angelo Argentina,SABRINA Gasparini verticale Mariangela Dragone e Daniele Sirotti di Agatàrt, in una serata preceduta da narrazioni e visite guidate su storici matrimoni e funerali modenesi (a cura di associazione Arianna) e con allestimento di una mostra di pittura del Circolo Il Muraglione, e musica russa e balcanica a cura di Claudio Ughetti alla fisarmonica e Pablo Del Carlo al contrabbasso.

Domenica 17 “L’arte del Tempo”, in collaborazione con Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, porta alla scoperta dell’oro nero del nostro territorio, tradotto in musica, danza, poesia e storia. Voce storica Faustino Stigliani; voce recitante Isabella Dapinguente; Albane Mahè all’arpa; Gen Llukaci al violino; Dragan Babic al pianoforte; danzatori diretti da Enrico Zaniboni. Lo spettacolo sarà preceduto alle ore 19.30 dalla visita guidata all’Acetaia Comunale.

salotto in piazza conferenza stampa 240616Giovedì 21 Sabrina Gasparini, nel giorno del suo compleanno, omaggia con “Dive d’autore” le più grandi interpreti italiane: Mia Martini, Ornella Vanoni e Mina.

Domenica 24 luglio, in collaborazione con Tempo di Musica, “Dedicato a Lucio Dalla” offre suggestioni tra voce e piano con Lalo Cibelli e Stefano Calzolari.

Doppio spettacolo domenica 31: alle 21, il concerto dei giovanissimi dell’Orchestra “Incontri Musicali Estivi” diretta da Stefano Seghedoni, nata dal laboratorio organizzato da Mo-Mus e Istituto Vecchi-Tonelli.

Alle 21.30 “Sassofono blu – canzoni amate e tradite” con Max Marmiroli (sax) e Follon Brown (chitarra) e performance di live-painting del pittore Franco Ori.

In agosto il programma prende il via domenica 7 con “Libiam nei lieti calici! Traviata”: l’opera di Verdi raccontata da Sabrina Gasparini e cantata da Sara Cervasio, soprano; Giorgio Casciarri, tenore, e Roberto Baccarini, baritono. Al pianoforte Dragan Babic; al violino Gen Llukaci. La serata è in collaborazione con

Consorzio Marchio storico dei Lambruschi Modenesi e Consorzio tutela del Lambrusco di Modena che SARA CERVASIOproporranno degustazioni per beneficenza ad Ant.

Lunedì 15 “Ferragosto all’opera buffa”, arie, duetti e scene d’opera da Pergolesi a Mozart, Rossini e Donizetti, spiegati dal maestro Stefano Seghedoni. Tenore è Showhey Ushiroda, soprano Francesca Tassinari e Anais M. Mejias Calderon, baritono Lorenzo Malagola Barbieri. Ensemble diretto da Federica Cipolli al piano.

Domenica 21 formidabile intreccio di voci femminili dove la lirica incontra il pop in “The Show, i tre soprani”. Con Milena Salardi, Rossana Guareschi e Alessandra Bonvicini; presenta e conduce il maestro Paolo Borgognone. La serata è preceduta dall’itinerario a cura di associazione Arianna “Modena, il bel canto, i teatri”.THE SHOW i tre soprani

Gran finale tutto da cantare domenica 28 agosto, dopo le esecuzioni di Alessandro Di Marco al pianoforte, con “Ancora tu… Lucio Battisti!” con Sabrina Gasparini, voce, e Alessandro Lunati, pianoforte e voce. Il coro, nelle intenzioni e per l’esperienza diretta degli organizzatori e protagonisti, sarà formato dagli spettatori.

Durante alcune delle serate, saranno raccolti fondi a favore della fondazione Ant.

In caso di maltempo gli appuntamenti si svolgono alla stessa ora nella sede del Salotto Culturale Aggazzotti in viale Martiri della Libertà 38

Per informazioni Salotto Aggazzotti, t. 392 0512219 (www.simonettaaggazzotti.it).

Il programma dell’Estate modenese 2016 è on line (www.comune.modena.it/estate2016www.visitmodena.it).