Mobilità sostenibile: dalla Provincia di Parma finanziamenti a imprese ed enti del territorio

Fritelli_biciDomande entro il 15 giugno 2016. Obiettivo: ridurre le emissioni inquinanti, incidendo sugli spostamenti casa – lavoro. Fritelli:”Vogliamo un’aria migliore”

PARMA – La nuova Provincia ha un’anima verde e promuove la mobilità sostenibile, con interventi concreti.

“Vogliamo un’aria migliore per tutti, per questo cerchiamo di ridurre le emissioni inquinanti, in particolare quelle derivanti dall’uso dei mezzi di trasporto privati negli spostamenti casa-lavoro – spiega il Presidente dell’Ente di Piazza della Pace Filippo Fritelli – A questo scopo la Provincia ha emanato un bando per co-finanziare iniziative di mobilità sostenibile a favore di aziende ed enti con sede nel territorio provinciale; sono escluse quelle con sede nel capoluogo, che sono già oggetto di un analogo bando emesso dal Comune di Parma.”

Gli interventi di mobility management cofinanziati dalla Provincia (fino al 70% delle spese sostenute) potranno riguardare, ad esempio:
redazione/aggiornamento dei Piani Spostamento Casa Lavoro (PSCL);
acquisto abbonamenti TPL (trasporto pubblico locale) per dipendenti;
organizzazione di servizi di mobilità aziendale (ad esempio navette da e per aeroporto o stazione FS);
sistemazione di aree aziendali per migliorare l’accessibilità (ad es. collocando rastrelliere coperte per biciclette);
azioni di comunicazione volte a promuovere l’utilizzo di mezzi pubblici o di forme di trasporto alternative all’auto privata.

Il bando è pubblicato sul sito internet della Provincia (sezione Avvisi, raggiungibile dalla home, sulla sinistra) e le domande potranno essere presentate entro il 15 giugno 2016.

L’iniziativa è stata resa possibile da un contributo di Smtp Spa (Società per la Mobilità e il Trasporto Pubblico).