MiMa, ‘Tramonto DiVino’ lunedì 25 luglio

Milano Marittima capitale del vino con il ‘Premio Metodo Classico dell’Emilia Romagna’ e i 123 vini al top della regione

Tramonto MimaCERVIA (RA) – Sarà Milano Marittima ad ospitare il Premio Metodo Classico dell’Emilia Romagna, evento che celebra il momento magico delle bollicine. E sarà sempre la centrale via Gramsci ad avere in degustazione in prima regionale i 123 vini dell’Emilia Romagna che hanno ricevuto l’eccellenza (massimo punteggio) nella guida dei sommelier Ais fresca di stampa “Emilia Romagna da Bere e da Mangiare” (PrimaPagina editore).
L’occasione di questa doppia proposta è la prima tappa di Tramonto DiVino, il road show del gusto insieme ai vini regionali e ai prodotti Dop e Igp che anima l’estate dell’’Emilia Romagna, in programma a Milano Marittima lunedì 25 luglio dalle 19.30.
Una giornata che fa di Milano Marittima la “capitale” regionale dei vini regionali, premiando alle 17.00 al Palace Hotel i produttori delle 123 cantine da Piacenza a Rimini che riceveranno il certificato di “eccellenza” direttamente dall’Assessore Regionale all’Agricoltura dell’Emilia Romagna, Simona Caselli.

La serata in viale Gramsci.
Tramonto DiVino, insieme all’Associazione Italiana Sommelier, ha selezionato i migliori spumanti ‘Metodo Classico’ della regione, tanto da ospitare ben 55 spumanti valutati da una giuria tecnica di esperti (sommelier, degustatori, giornalisti) affiancata da una giuria popolare del pubblico partecipante (dalle 19.30 alle 20.30) che può intervenire nel voto. Il tutto suddiviso in tre sezioni del Premio (Spumanti Metodo Classico; Spumanti Metodo Classico Rosé e Rossi; Spumanti Metodo Ancestrale), giunto alla terza edizione, per la prima volta ospitato a Milano Marittima, nel centralissimo viale Gramsci.

Cattura1  MiMaOltre alle bollicine del Metodo classico, Tramonto DiVino propone una via del vino con i sommelier di Ais di Emilia e Romagna che propongono in degustazione i vini giudicati al top dalla guida “Emilia Romagna da Bere e da Mangiare”, l’unica pubblicazione dedicata ai vini della nostra regione. In degustazione centinaia di etichette regionali spaziando dai Sangiovese, Albana, Trebbiano e Pagadebit di Romagna, agli emiliani Lambruschi freschi e frizzanti, ai vini ferraresi delle sabbie, ai Pignoletto dei Colli bolognesi, alle Malvasie parmensi, fino ai Gutturnio e Ortrugo piacentini.
A duettare coi vini, i prodotti Dop e Igp della via del gusto e i prodotti delle Strade dei Vini di Romagna. In degustazione Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma e Modena, Salumi Piacentini, Mortadella e Patata di Bologna, la Piadina Romagnola, gli Aceti Balsamici Tradizionali di Modena e Regio Emilia, l’Aceto Balsamico di Modena, l’olio extravergine di Brisighella.

La carovana del gusto di Tramonto DiVino è organizzata da Agenzia PrimaPagina Cesena insieme alle Ais di Emilia e Romagna, all’assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia Romagna, Enoteca Regionale, Apt Servizi, Unioncamere.

Info e partecipazione
Per operare una corretta selezione dei partecipanti all’evento, indirizzando a una degustazione e a un consumo consapevole dei vini e dei prodotti gastronomici regionali, è previsto un ticket d’ingresso fissato a 15 euro. Il ticket, secondo una collaudata prassi, prevede la consegna ai partecipanti della Guida “Emilia Romagna da bere e da mangiare”, un calice per le degustazioni con marsupio e un carnet di assaggi per i vini e i prodotti della gastronomia.