Bologna, Giornata mondiale della lingua e della cultura greca

L’evento “Milame Ellinika” si celebra venerdì 20 maggio in Giornata mondiale della lingua e della cultura grecaCappella Farnese

BOLOGNA – Venerdì 20 maggio ricorre la giornata mondiale della lingua e della cultura greca; la Comunità Ellenica dell’Emilia Romagna ha deciso di celebrare questo grande evento, dando vita ad un incontro culturale interamente dedicato alla lingua e alla cultura del Paese ellenico, aperto sia agli associati della Comunità sia agli studenti e alla cittadinanza, nella giornata di venerdì 20 maggio, presso la Cappella Farnese di Palazzo D’Accursio a Bologna, a partire dalle ore 16.00. Questa iniziativa si svolge con il Patrocinio del Comune di Bologna, del Consolato di Grecia in Bologna e della Federazione delle Comunità Elleniche in Italia.

All’appuntamento parteciperanno il Console di Grecia a Bologna e il Vicepresidente della Regione di Creta e alcuni rappresentanti dell’Università di Bologna e il direttore dell’Istituto Ellenico di Studi Bizantini e Postbizantini di Venezia

La Comunità Ellenica dell’Emilia Romagna celebrara questo evento, soprattutto alla luce delle crescenti difficoltà che i concittadini greci affrontano quotidianamente, nella consapevolezza che posa essere un modo per ricordare quale ruolo ha avuto questo popolo nella storia e nella cultura di tutto il mondo. Per l’occasione la Comunità Ellenica dell’Emilia Romagna ha ideato e diffuso un logo particolare per questa giornata mondiale, raffigurante il Partenone di Atene ed un ramoscello d’ulivo, simboli del Paese ellenico, accompagnati dalla frase “MILAME ELLINIKA” (“parliamo greco”).

Il progetto dell’istituzione della “Giornata Mondiale della Lingua e della Cultura Greca” è stato promosso dalla Federazione delle Comunità Elleniche in Italia nella primavera del 2014 mediante l’avvio di una raccolta di sottoscrizioni, attuata anche grazie all’aiuto delle singole Comunità Elleniche locali, e conclusasi con la proposta ufficiale di istituire tale giornata, presentando l’iniziativa inizialmente all’ANCI Ellenico e all’UNESCO ed in un secondo momento al Governo greco. La proposta è stata positivamente accolta ed è stata scelta come data universalmente riconosciuta quella del 20 Maggio, coincidente con la nascita del filosofo Socrate.

Data l’importanza della ricorrenza e il suo sentito significato, le Comunità Elleniche presenti in Italia hanno deciso di celebrarla, organizzando numerose manifestazioni culturali con il Patrocinio della Federazione ellenica e delle Istituzioni rappresentative dello Stato greco in Italia.

Ingresso gratuito