Mercato Novi Sad, sequestrati 238 capi d’abbigliamento

Merce senza etichettatura trovata durante controlli anticontraffazione della Municipale

polizia-municipaleMODENA – Vendeva abiti senza etichettatura al mercato del lunedì del Novi Sad; sequestrati 238 capi d’abbigliamento.

L’irregolarità a carico di un venditore ambulante di origine pakistana con regolare autorizzazione per il posteggio presso il mercato, è stata rilevata da agenti della Polizia municipale questa mattina, lunedì 26 settembre, durante i consueti controlli anticontraffazione.

I capi erano totalmente privi di etichettatura, in violazione delle norme del Codice del consumo e sono stati requisiti; seguirà un’ingiunzione della Camera di Commercio, organo competente in materia.