“Marco Polo e il viaggio delle meraviglie” al Teatro Filodrammatici di Piacenza

314061_previewMartedì 16, mercoledì 17 e giovedì 18 gennaio 2018 alle ore 10 lo spettacolo va in scena per il cartellone della Stagione di teatro scuola 2017/2018 “Salt’in Banco” di Teatro Gioco Vita

PIACENZA – I tre giovani attori giocano sul palcoscenico la scoperta del mondo di Marco Polo e interpretano un caleidoscopio di personaggi mostrando al pubblico – oltre a un’inesauribile energia – il gioco del teatro…

Va in scena a Piacenza con la Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani “Marco polo e il viaggio delle meraviglie”. Appuntamento al Teatro Filodrammatici per un pubblico dai 5 agli 11 anni da martedì 16 a giovedì 18 gennaio sempre alle ore 10 nel cartellone della Stagione di teatro scuola 2017/2018 “Salt’in Banco” di Teatro Gioco Vita, curata da Simona Rossi e organizzata dal Centro di produzione teatrale diretto da Diego Maj con Fondazione Teatri e Comune di Piacenza, la collaborazione dell’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Tratto da “Il Milione” di Marco Polo, lo spettacolo è scritto e diretto da Luigina Dagostino e interpretato da Daniel Lascar, Claudio Dughera, Claudia Martore.

315432_previewMarco Polo ha diciassette anni, una famiglia che ammira e un tormento: la passione per i viaggi, quelli raccontati dal padre Niccolò e dallo zio Matteo, ricchi mercanti che commerciavano con l’Oriente. È un luminoso pomeriggio veneziano del 1271 e da una grande piazza adiacente al porto brulicante di colori, suoni e odori, parte la nostra vicenda: un percorso teatrale sul tema dell’esplorazione, della conoscenza e del meraviglioso. Il diario di viaggio è la cornice dentro la quale scoprire gli usi e i costumi, i diversi linguaggi, i cibi, i profumi e le musiche di chi vive in luoghi lontani dai nostri. La messa in scena è realizzata sotto forma di gioco, in cui gli oggetti scenici si trasformano negli elementi del racconto.

Il grande valore del “Milione” non consiste solo nel permettere, anche ai ragazzi di oggi, di conoscere l’Oriente, ma soprattutto nello sguardo adottato da Marco Polo, nel suo grande desiderio di conoscenza e nella sua capacità di accettare e accogliere l’Altro in tutta la sua complessità e la sua differenza…

Scatole di cartone, drappi di stoffe colorate, maschere costruite con materiali semplici e di recupero… la Compagnia gioca con la scenografia e gli oggetti scenici si trasformano via via in vari elementi del racconto in un ritmo vorticoso e affascinante in cui ogni scena è evocata da pochi oggetti significanti e caratterizzata da un cambio cromatico evidente.

Marco Polo nel “Milione” ripercorre con la memoria tutte le meraviglie dell’Asia, i sapori, le genti, le piante, i palazzi, il Gran Khan… Ripercorre spazi sconfinati, paradossalmente, dall’interno di un’angusta prigione di Genova, dove fu fatto prigioniero nel 1298 in una battaglia tra genovesi e veneziani.

La Compagnia, dopo un’accurata lettura del testo, ha selezionato alcune delle storie raccontate, puntando l’attenzione sulle tematiche più interessanti per il mondo dei ragazzi: in scena prendono così vita i Tartari, Baghdad, i Magi, Kublai Khan, Re Dor, Aigiarne la lucente luna…

LOCANDINA

Teatro Filodrammatici
martedì 16 gennaio 2018 – ore 10
mercoledì 17 gennaio 2018 – ore 10
giovedì 18 gennaio 2018 – ore 10
SALT’IN BANCO Rassegna di teatro scuola

MARCO POLO E IL VIAGGIO DELLE MERAVIGLIE

tratto da “Il Milione” di Marco Polo
regia e drammaturgia Luigina Dagostino
con Daniel Lascar, Claudio Dughera, Claudia Martore
elementi scenografici Dino Arru, Claudia Martore
ideazione costumi Georgia Dea Duranti
creazione luci Agostino Nardella
tecnico audio e luci Mattia Monti
spettacolo realizzato in collaborazione con Fondazione Bottari Lattes
in occasione del progetto “Il villaggio di Marco Polo”, Monforte d’Alba (Cn)

teatro d’attore
pubblico: da 5 a 11 anni

PREZZI E INFORMAZIONI

SALT’IN BANCO
Posto unico non numerato euro euro 4 scuola dell’infanzia, euro 4,50 scuola primaria, euro 5 scuola secondaria di 1° grado.
Per tutte le attività di “Salt’in banco” la prenotazione è obbligatoria e deve pervenire all’Ufficio Scuola di Teatro Gioco Vita, telefono 0523.315578 – fax 0523.338428; scuola@teatrogiocovita.it, orari di apertura dal lunedì al giovedì ore 9.30-13 e ore 14-15, venerdì ore 9.30-13.

UFFICIO STAMPA: TEATRO GIOCO VITA, Ufficio stampa e comunicazione
Simona Rossi (responsabile), Emma-Chiara Perotti
tel. 0523.315578, 338.3531271 – ufficiostampa@teatrogiocovita.it