Il Mantello di Ferrara, via alle domande per accedere all’Emporio Solidale

Dal 15 maggio al 15 settembre si potranno presentare le richieste al Csv o in via Mura di Porta Po. I risultati del bando potranno essere consultati in un apposito elenco presso Agire Sociale a partire dal 15 ottobre 2017

logo-comune-ferraraFERRARA – Esce il nuovo avviso pubblico per accedere all’Emporio solidale “Il Mantello” di Ferrara: dal 15 maggio al 15 settembre si potranno presentare le domande nella sede dell’Emporio stesso o di Agire Sociale.

In questo modo saranno individuate altri 50 nuclei familiari o persone che da ottobre si aggiungeranno alle 67 che già frequentano l’Emporio.

Si tratta di dare una risposta a chi si trova in una situazione di difficoltà temporanea e non è sostenuto da altri consistenti interventi di supporto da parte di Enti pubblici o del privato sociale.

I requisiti e la modulistica tengono conto dell’obiettivo di dare priorità a quella fascia di popolazione che vive una fragilità temporanea.

Lo scopo, quindi, è garantire per un periodo definito il supporto alimentare, ma anche favorire la conoscenza e l’accesso alle opportunità presenti sul territorio per recuperare al più presto una propria autonomia.

I documenti necessari per la presentazione della domanda – riportati nell’avviso – possono essere scaricati on line dal sito de “Il mantello” http://www.ilmantelloferrara.org/ o ritirati in cartaceo e consegnati compilati presso Agire sociale o il Mantello, negli orari e modalità indicate e riportati nella scheda tecnica.

Il bando resterà aperto dal 15 maggio fino al 15 settembre – saranno accolte solamente le domande complete e corrispondenti ai requisiti indicati.

Le domande accolte verranno lette valutate dalla Commissione di Accesso che avrà il compito di analizzare le domande e punteggiarle per poter individuare le priorità di accoglienza.

Il punteggio terrà conto della situazione di disoccupazione, della composizione/carico familiare relativo ai figli, della presenza in atto di altre misure di supporto al reddito o presa in carico.

Sono escluse dal sostegno le persone ospiti presso strutture, appartamenti gestiti dal Terzo settore, per il periodo in cui è attivo il progetto di accoglienza.

I risultati del bando potranno essere consultati in un apposito elenco presso Agire Sociale a partire dal 15 ottobre 2017.

Le persone accolte verranno contattate per un apposito colloquio per una conoscenza diretta con i volontari dell’accoglienza e per condividere le modalità di accesso.

SCHEDA TECNICA
La documentazione si può scaricare a questo link http://www.ilmantelloferrara.org/ o ritirare nei punti di raccolta delle domande.

Le domande saranno raccolte dal 15 maggio fino al 15 settembre consegnandole di persona presso:
Agire Sociale Centro servizi per il Volontariato, via Ravenna 52. Orari: lunedì 9-13 e 15-17, mercoledì 15-17, venerdì 9-13, chiusura degli uffici dal 7 al 20 agostotel. 0532 205688;
Il Mantello – Emporio Solidale, via Mura di Porta Po 9. Orari: martedì e giovedì ore 9-11 e 15-17, chiusura dal 7 al 20 agosto;
Oppure inviandole con raccomandata A.R. o PEC ad agiresociale@pec.it – o con raccomandata c/o Agire sociale, via Ravenna 52 – Ferrara indicando “richiesta per accesso all’Emporio”.

La graduatoria del bando sarà consultabile presso gli uffici di Agire Sociale, via Ravenna 52 – tra il 15 e il 30 ottobre 2017. Le persone che saranno ammesse verranno contattate per il primo colloquio di tesseramento

I requisiti di accesso per persone o nuclei famigliari sono riferiti all’intestatario della domanda:
– ISEE compreso tra i 3.000 e i 10.000
– età tra i 30 e i 67 anni
– residenza a Ferrara, Masi Torello, Voghiera / permesso o carta di soggiorno in corso di validità o richiesta di rinnovo (già presentata in Questura – con numero di pratica)- iscrizione al centro per l’impiego (se disoccupato)
– se cittadini stranieri – conoscenza della lingua italiana livello minimo A2, da comprovare attraverso documentazione atta ad attestare il possesso del requisito* (vd sotto documentazione necessaria)

Motivi di esclusione
Non saranno accolte le domande che non corrispondono ai requisiti indicati e che provengono da persone o nuclei con le seguenti caratteristiche:
– in carico in modo continuativo ai Servizi Sociali del territorio o ospitate in strutture di accoglienza;
– inoccupate (=non hanno mai avuto esperienze lavorative documentate).

La commissione valuterà l’accesso al Mantello sulla base della composizione del nucleo famigliare, della situazione lavorativa o di disoccupazione.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA da presentare compilata:
– Scheda di richiesta compilata (fac simile allegato al bando)
– Documento ISEE aggiornato (ordinario e/o corrente)
– Fotocopia carta d’identità e/o regolare permesso di soggiorno o richiesta di rinnovo (già presentata in Questura – con numero di pratica)
– Informativa della Privacy firmata
– * Per cittadini stranieri: certificazione di conoscenza dell’italiano di livello A2 (rilasciata da un Ente Certificatore riconosciuto dal Ministero degli Affari Esteri e dal Ministero dell’Istruzione), permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo, oppure Diploma di Scuola Secondaria o di scuola media inferiore

Inoltre, se disoccupati, è necessario presentare:
– Modello C2 “storico” rilasciato dal CPI in data non precedente ai 3 mesi alla presentazione della domanda
– Patto di servizio in corso di validità (stipulato con il Centro per l’Impiego e firmato)
Per i lavoratori autonomi, si chiede copia della ricevuta di chiusura dell’attività o il certificato di cessazione della P.IVA rilasciati dall’Agenzia delle Entrate.

Tutta la documentazione è scaricabile on-line dal 15 maggio: http://www.ilmantelloferrara.org/ o si può ritirare presso i punti di raccolta delle domande

Per info sui primi 6 mesi di attività dell’Emporio Solidale “Il Mantello” scaricabile da qui http://www.cronacacomune.ithttp://www.cronacacomune.it/notizie/30816/il-mantello-firma-del-protocollo-e-report-attivita-dei-primi-sei-mesi.html