Maltempo Riviera: In corso i sopralluoghi della Protezione civile

regione emilia romagna logoLa Regione Emilia Romagna pronta a stanziare le risorse necessarie al ripristino delle spiagge. Tecnici al lavoro in tutta la costa, da Ferrara a Rimini. I danni maggiori a Ravenna. A disposizione i fondi previsti per le somme urgenze, che la Giunta regionale ha ulteriormente incrementato con 3 milioni di euro

BOLOGNA  – Sono già partiti i sopralluoghi sulla Costa adriatica, da Ferrara a Rimini, che ieri pomeriggio è stata colpita da una forte mareggiata. Una squadra di tecnici dell’Agenzia regionale per la Sicurezza del territorio e Protezione civile è al lavoro dalle prime ore della mattina per effettuare una ricognizione dei danni. Sulla base delle prime valutazioni fatte sul posto, la zona più colpita risulta quella della provincia di Ravenna.

La Regione– afferma l’assessore alla Difesa del suolo e della costa e alla Protezione civile, Paola Gazzolo- è pronta a stanziare le risorse necessarie per effettuare gli interventi urgenti nelle spiagge che hanno subito erosioni consistenti. A disposizione ci sono i fondi della Protezione civile previsti per le somme urgenze”. Fondo che di recente la Giunta regionale ha deciso di incrementare con 3 altri milioni di euro.