Maltempo: 3,6 milioni la prima stima dei danni sulle strade metropolitane

Monesi: “In arrivo importanti risorse dalla Regione”

Provincia di BolognaBOLOGNA – La notizia del piano straordinario appena approvato dalla Regione Emilia-Romagna per riparare le strade devastate dal maltempo che prevede per la Città metropolitana un finanziamento di 1.449.291 euro è stata accolta con soddisfazione dal consigliere metropolitano con delega a Pianificazione, Mobilità sostenibile, Viabilità Marco Monesi.

“Per rimediare ai danni causati dal maltempo di questo inverno sui 1.400 km di strade provinciali gestite dalla Città metropolitana – sottolinea Monesi – abbiamo stimato una spesa complessiva di 3 milioni 630 mila euro: oltre 1 milione e mezzo per danni dovuti ai soli dissesti (nelle ultime settimane sono già stati eseguiti interventi per 90 mila 850 euro).

Ad oggi – continua il consigliere metropolitano – per la manutenzione delle strade durante le nevicate (mezzi spazzaneve, sale, pulizia strade…) sono stati spesi 1 milione 579 mila euro quando mediamente la spesa annua per questi interventi è di 700 mila euro.

Altri 440 mila euro sono stati spesi per interventi di emergenza riguardanti il degrado stradale causato da maltempo, piogge abbondanti, temperature estreme, forte aumento del traffico e di mezzi pesanti deviati da altre strade sulle nostre per chiusure temporanee. Tutte situazioni che richiedono ulteriori stanziamenti per interventi più strutturali.

Arrivano in soccorso – conclude Monesi – anche 2 milioni 172 mila euro di finanziamenti statali, stanziati per la manutenzione stradale generale. Nel Bilancio della Città metropolitana abbiamo poi stabilito 5 milioni 431 mila euro dal 2019 al 2023, prevedendo un significativo aumento delle risorse destinate alla manutenzione della rete viaria.”