Lunedì 26 marzo riunione del Consiglio comunale di Bologna

piazza Maggiore BolognaBOLOGNA – Lunedì 26 marzo alle 13, il Consiglio comunale si riunirà in seduta ordinaria a Palazzo d’Accursio.

Al termine degli interventi di inizio seduta, il Consiglio esaminerà otto delibere.

La prima riguarda la modifica dei regolamenti per impedire la concessione di spazi pubblici e sale comunali a soggetti che si richiamano a ideologie fasciste e razziste.

Seguirà la delibera di approvazione del Piano finanziario del Comune con attestazione di conformità ad esso delle tariffe Tari 2018.

Verrà poi esaminata la delibera di approvazione del Rendiconto dell’esercizio 2017 dell’Istituzione per l’inclusione sociale e comunitaria.

Successivamente il Consiglio esaminerà quattro delibere, due dell’Istituzione Biblioteche e due dell’Istituzione Bologna Musei; si tratta, per entrambe le Istituzioni, dell’approvazione del rendiconto di gestione dell’esercizio finanziario 2017 e di una variazione al Bilancio 2018-2020 per l’utilizzo dell’avanzo dell’esercizio 2017.

Infine, sarà presa in esame la delibera di modifica del regolamento per la concessione delle onorificenze civiche.

Il Consiglio proseguirà poi con la trattazione degli ordini del giorno.