Lo sceneggiatore e regista Ivan Cotroneo presento il suo ultimo film “Un bacio”

un bacioOggi, martedì 5 aprile, al Cinepalace di Riccione

RICCIONE (RN) – Ancora una volta Riccione si fa red carpet e si conferma meta privilegiata per presentazioni e preview. Dopo Maria Sole Tognazzi, Laura Morante e Fabio De Luigi, martedì 5 aprile arriva al Cinepalace per raccontare il suo ultimo film Ivan Cotroneo, scrittore, regista e sceneggiatore, nelle sale dal 31 marzo con “Un bacio”, una storia contro la discriminazione e che parla agli adolescenti.

“Un bacio“ è il film tratto dal suo romanzo omonimo uscito nel 2010 e appena ripubblicato con nuova copertina da Bompiani, con cui l’autore affronta il mondo degli adolescenti alle prese con bullismo e omofobia. E’ la storia di tre sedicenni, Lorenzo, Blu e Antonio, che frequentano la stessa classe al liceo e che per motivi diversi vengono isolati dagli altri coetanei.

“Vorrei che il film fosse soprattutto per loro, per i ragazzi – ha dichiarato Cotroneo -. Ragun bacio 3azzi che mettono al primo posto l’amicizia. Che si sentono soli. Che hanno una terribile paura di essere diversi, e di venire giudicati. Di ritrovarsi un’etichetta addosso. Qualunque essa sia. (…) Non ho paura di dire che tengo moltissimo a questo film, per le tematiche che affronta, e per come le affronta. Per l’importanza, anche personale, che ha per me raccontare questo tema, le meccaniche del bullismo, il rischio dell’infelicità, il pericolo per i ragazzi, in questo preciso momento storico. Da sceneggiatore di film di altri registi, e da scrittore per me stesso, ho sentito più volte la necessità di affrontare il tema dell’inclusione, della ricchezza che sempre ci portano le differenze. E poter parlare oggi di bullismo e adolescenza, di omofobia e isolamento, con una storia e dei personaggi che raccontano la loro Un bacio locandina filmvoglia di vivere e di resistere, era per me diventato una questione di necessità”.

“Un bacio” è il secondo lungometraggio di Cotroneo ed è ispirato a veri fatti di cronaca. Nella colonna sonora è presente il nuovo singolo di Mika, Hurts, il cui videoclip è a firma del regista stesso e ha per protagonisti gli attori del film.

Il film di Ivan Cotroneo sarà proiettato al Cinepalace lunedì alle 21.00 e martedì alle 20.30 per la rassegna Riccione Cinema d’Autore in collaborazione con l’Istituzione Riccione per la cultura. Martedì 5 aprile sarà in sala il regista.

IVAN COTRONEO

Ivan Cotroneo è uno scrittore, sceneggiatore e regista. Sceneggiatore cinematografico per Ferzan Ozpetek, Maria Sole Tognazzi, Luca Guadagnino, Renato de Maria, Riccardo Milani, per la tv ha scritto diverse fiction e ha ideato la serie di culto “Tutti pazzi per amore” e “Una grande famiglia”. E’ stato autore di programmi televisivi come L’Ottavo nano e Parla con me. Scrittore di successo, ha edito con Bompiani, fra gli altri, “Cronaca di un disamore”, “La kryptonite nella borsa”, “Un bacio”. Oltre al cinema e alla televisione, Cotroneo lavora anche per il teatro, ha adattato l’edizione italiana di “Closer” di Patrick Marber e “Le regole dell’attrazione” di Bret Easton Ellis, inoltre ha scritto alcuni spettacoli comici e ha scritto per Claudio Gioè il monologo “Se stanotte sono qui”.

Con il film “Un bacio” Ivan Cotroneo è alla sua terza esperienza registica, dopo il debutto con “La kryptonite nella borsa”, interpretato da Valeria Golino, Luca Zingaretti, Fabrizio Gifuni e presentato in concorso al Festival internazionale del film di Roma nel 2011, e la serie web e televisiva “Una mamma imperfetta”, prodotta da Indigo Film con 21, società che Cotroneo ha fondato nel 2011.

Il teaser del film

Il videoclip Hurts di Mika diretto da Ivan Cotroneo

http://www.vevo.com/watch/USUV71600134