Lizzano in Belvedere festeggia i 50 anni del Coro di Monte Pizzo

Il 23 e 24 aprile in concerto con i Cori SAT di Trento e Tre Pini di PadovaProvincia di Bologna

LIZZANO IN BELVEDERE (BO) – Nato nel 1966 per volontà di alcuni amici amanti della montagna e delle sue tradizioni, il Coro Monte Pizzo prosegue instancabile da 50 anni nella sua attività di ricerca e valorizzazione del canto corale. Sabato 23 e domenica 24 aprile Lizzano festeggerà questo importante traguardo con un ricco programma:

Sabato 23 Aprile 2016 dalle ore 14 alle ore 19: Lizzano è in…canto
Un pomeriggio dedicato alla musica corale senza programmazione, dove tutti gli amanti del canto, coristi provenienti da altri gruppi e semplici appassionati potranno unirsi per far nascere tante melodie che inondino tutto il paese.
Nei punti prestabiliti il Coro Monte Pizzo, commercianti, albergatori ed abitanti di Lizzano offriranno a tutti gli intervenuti specialità gastronomiche, riprendendo una tradizione che il Coro porta avanti ormai da tanti anni nel periodo estivo: quella di cantare nei rioni del paese ed apprezzare la generosità degli abitanti.
Alle ore 20.45: inizio concerto al Palazzo dello Sport e della Cultura “Enzo Biagi”
Apertura da parte del Coro Monte Pizzo e grande concerto del Coro della SAT di Trento diretto dal Maestro Mauro Pedrotti

Domenica 24 aprile 2016
Alle ore 11.00: S. Messa in memoria dei coristi defunti accompagnata dai canti del Coro Monte Pizzo presso la Chiesa Parrocchiale di Lizzano in Belvedere. Seguirà il pranzo sociale e del 50° Anniversario.
Alle ore 20.45: inizio concerto al Palazzo dello Sport e della Cultura “Enzo Biagi”
Apertura da parte del Coro Monte Pizzo e grande concerto del Coro Tre Pini di Padova diretto dal Maestro Gianni Malatesta.

Per info e prenotazioni biglietti concerti: 335 8784288 (Paolo) – paolo.piacenti@alice.it.

Per l’occasione è possibile acquistare i pacchetti turistici speciali “Can.Di.Do.” (Canta, Divertiti e Dormi), molto convenienti per chi volesse trascorrere sul territorio di Lizzano e dintorni un paio di giorni. Il pacchetto comprende anche l’ingresso ai concerti.
Per maggiori info: 3471708606 – info@belvedereturismo.it

Un po’ di storia
Il Monte Pizzo, da cui il coro prende il nome, è la montagna che sovrasta il paese di Lizzano in Belvedere, in provincia di Bologna, dove il coro ha sede, ai piedi del maestoso massiccio del Corno alle Scale. Il primo maestro fu Romano Farnet, scomparso prematuramente nel 1978. Un volenteroso corista, Giorgio Vai, ne prese coraggiosamente le redini guidando il Coro fino ai nostri giorni. Il coro ha partecipato a moltissimi concerti in Italia ed all’estero. Negli anni ’70 diede vita ai primi festival di canto alpino a Lizzano in Belvedere.
Fra le cose da ricordare l’organizzazione per oltre 20 anni del “Festival Internazionale del Folklore”. Dal 1985 partecipa ad “Armonie in Europa”, una rassegna di cori di tutt’Europa; il Coro Monte Pizzo ha così portato i suoi canti in Germania, in Inghilterra e in Francia. La rassegna ha già avuto tre edizioni a Lizzano in Belvedere organizzate dal Coro Monte Pizzo che hanno riscosso grande successo.

Il Coro ha partecipato alla rassegna “avvento a Vienna” cantando nella sala delle feste del Municipio di Vienna. Su invito dell’associazione Dante Alighieri il Coro ha cantato a Denver – Colorado; è stato inoltre ricevuto a Washington, al Capitol, dal senatore Bob Dole, che ha combattuto sui monti dell’Appennino durante la seconda guerra mondiale. Da ricordare anche una tournèe in Olanda, nei pressi di Amsterdam.
Da qualche anno il Coro è parte attiva nell’organizzazione degli eventi relativi al gemellaggio tra il Comune di Lizzano in Belvedere e quello di Hilzingen, in Germania.

La vita del coro continua grazie alla passione dei suoi volontari, delle istituzioni e di tanti amici che danno una mano. Attualmente il coro conta una trentina di elementi ed è diretto da Eleonora Guarino, che ha preso con passione l’eredità dello storico maestro Vai, socio fondatore del Coro e che ora dà il suo prezioso contributo di esperienza e di corista.
Il Programma del week-end è stato concepito perché sia una vera e propria occasione d’incontro tra tutti gli appassionati del canto corale e per chi vuole passare un paio di giorni all’insegna del divertimento.