Dopo l’incendio al Rifugio notturno di via del Gomito oggi gli ospiti tornano nella struttura

Nessun ferito, una stanza dichiarata inagibile

Comune di BolognaBOLOGNA – Ieri sera, poco prima delle 21, un incendio ha portato all’evacuazione del Rifugio notturno di via del Gomito dove sono alloggiate 28 persone, ricollocate per la notte in altre strutture comunali, al centro di accoglienza Beltrame e in via Fantoni. Nessuna persona è rimasta ferita.

L’incendio si è originato in una stanza per cause accidentali, ma la struttura è stata evacuata nella sua totalità a causa del forte fumo che si è sprigionato.

Oggi gli ospiti possono rientrare al Rifugio notturno di via del Gomito e l’unica stanza dichiarata inagibile sarà chiusa e riallestita per tornare a disposizione nei prossimi giorni.

Durante le operazioni di spegnimento dei Vigili del Fuoco la Polizia Municipale è stata sul posto in ausilio e per gestire la viabilità.