“Libertà di gusto è fico”: domani con Fabio Canino Oscar Farinetti, Myrta Merlino e Marco Tardelli

libertà di gusto è FicoL’ultimo appuntamento della rassegna è sul “Cibo di moda: cosa mangiavamo, cosa mangiamo e cosa non mangiamo più”. I fondi raccolti con la vendita dei vini Vinocchio e Uvagina finanzieranno la produzione di un film sulla lotta al bullismo e alle discriminazioni

BOLOGNA – La giornalista e conduttrice televisiva Myrta Merlino, il fondatore di Eataly Oscar Farinetti e l’allenatore Marco Tardelli: sono gli ospiti di domani di “Libertà di Gusto è FICO”, la rassegna condotta da Fabio Canino a FICO Eataly World. Nell’ultimo appuntamento del ciclo di incontri su alimentazione, sport, cultura, arte, moda e società, previsto per le ore 19.00 presso il Teatro Arena di FICO, si dialogherà sul “Cibo di Moda: cosa mangiavamo, cosa mangiamo e cosa non mangiamo più”.

“Libertà di gusto è FICO” è organizzata da Fabio Canino per Prodigio Divino – piccola azienda che commercializza i vini Vinocchio e Uvagina – ed ha coinvolto molti dei ristoranti e dei chioschi di FICO che hanno proposto menù a tema in abbinamento ai due vini, contribuendo così alla raccolta fondi per un progetto solidale. I proventi dell’iniziativa verranno devoluti ad Articolture per la realizzazione del film “Zen sul ghiaccio sottile” della giovane regista emergente Margherita Ferri, incentrato sulla lotta conto il bullismo e le discriminazioni. Oltre alla regista, a ritirare l’assegno saranno presenti Chiara Galloni e Ivan Olgiati, in qualità di produttori del film.

Al termine dell’incontro verrà offerto un brindisi a base di Vinocchio e Uvagina.