Le vie del suono winter, concerto a Gaiato di Pavullo

Note NoireMercoledì 16 dicembre arie gitane con Note Noire 4et

PAVULLO (MO) – A Gaiato di Pavullo, nella cornice della locanda Corte di Albareto (via Gaiato 107), mercoledì 16 dicembre, è in programma il concerto del quartetto Note Noire 4et che coinvolgerà il pubblico con ritmi gitani, violino e fisarmoniche.

Il gruppo, reduce da un concerto alla Royal Albert Hall di Londra, è composto da Ruben Chaviano, violino, Roberto Beneventi, fisarmonica, Tommaso Papini, chitarra, Mirco Capecchi, contrabbasso.

L’evento fa parte della prima edizione della rassegna Le Vie del suono-Frignano jazz winter” promossa dall’associazione Corno magico in collaborazione con i Comuni di Pavullo e Serramazzoni, la Provincia di Modena e il sostegno della Regione Emilia Romagna. I concerti sono a ingresso gratuito, per informazioni: www.leviedelsuono.it.

Note Noire 4et mescola il mondo musicale mediterraneo e quello mitteleuropeo seguendo le tradizioni sonore conservate dai musicisti zigani. Il suono si ispira a quello dei gruppi di Django Reinhardt, traghettatore della musica europea verso il jazz nel periodo tra le due guerre.

La ricerca sonora parte dalle corde dei bouzouki rebetiko di Markos Vamvakaris per spingersi fino ai violini zigani dell’orchestra di Sandor Lakatos e alle più familiari composizioni di Goran Bregoviç.

La presenza del violino afrocubano di Ruben Chaviano Fabian, inoltre, inserisce un tocco latino producendo uno spettacolo estremamente colorato e coinvolgente.