Le scuole del territorio via Bologna in scena con lo spettacolo musicale “Connections: incontri…relazioni…legami”

Martedì 16 e mercoledì 17 maggio alle 21 al Teatro comunale Abbado la 22.a edizione dell’iniziativa a scopo benefico con circa cinquecento bambini e ragazzi

img_20170511_145644FERRARA – Vedrà impegnati circa cinquecento bambini e ragazzi la 22.a edizione dello spettacolo musicale a scopo benefico delle scuole del territorio di via Bologna (secondaria di I° grado “F.De Pisis”, primaria “G. Matteotti”, “L.A.G. School of Dance and Musical” e scuole d’Infanzia “Aquilone”, “S.Luca” e “Casa dei bambini”).

L’allestimento scelto quest’anno, dal titolo “Connections: incontri…relazioni…legami”, andrà in scena martedì 16 e mercoledì 17 maggio alle 21 nella consueta cornice del Teatro comunale Abbado. L’iniziativa si avvale del patrocinio dell’Amministrazione comunale.

img_20170511_150717L’idea di questo spettacolo è della giovane Celeste Mangherini, ex alunna dell IC “F. De Pisis”, che insieme ad Andrea Zambonini ha realizzato anche la traccia narrativa che condurrà lo spettatore all’interno dello spettacolo.

La progettazione e la realizzazione sono state curate da Brunaldo Trambaioli (regista), Cinzia Di Tommaso (aiuto regista) e Celeste Mangherini. Presenterà Silvia Dambrosio.

“Diverse persone, diversi modi di incontrare, diverse amicizie. Per ognuna, alla base c’è sempre e solo una cosa: l’incontro. Andare incontro agli altri e farci, a nostra volta, loro compagni di strada. E in questo nostro farci vicini, porremo una speciale attenzione a farci conoscere così come siamo, senza indossare maschere, ad avere cura e rispetto per le sensibilità e le storie di ciascuno, a mantenere un atteggiamento sempre aperto nei confronti di coloro che incontreremo lungo la via.”

Il messaggio che sottende lo spettacolo è il recuperare rapporti significativi tra le persone attraverso esperienze autentiche, superando egoismo e pregiudizio, ritrovando l’energia curativa di un abbraccio o di un sorriso.

I testi narrati sono stati elaborati partendo dalle parole dei ragazzi e bambini delle diverse scuole partecipanti che sono stati invitati ad elaborare questa traccia: “Come le persone dovrebbero comunicare tra loro per instaurare rapporti positivi e costruttivi? Come vivi TU i rapporti con le altre persone? (famigliari, coetanei e adulti che conosci e no)”.

A partire da ciò sono state fatte le scelte musicali sui brani da eseguire.

Questa iniziativa vede impegnato un notevole gruppo di scuole ed ha lo scopo principale di fornire ai bambini e ai ragazzi un’occasione di crescita sia sul piano relazionale che su quello espressivo e creativo in cui i giovani sperimentano la possibilità di condividere occasioni piacevoli di confronto e collaborazione nel rispetto del proprio e dell’altrui impegno.

Un impegno che si concretizza nel motto che contraddistingue questa manifestazione e cioè “Un gesto una speranza”: il ricavato dei due spettacoli andrà’ infatti devoluto in beneficenza ad agenzie che si occupano di bambini e ragazzi.

Per il quarto anno gli alunni della scuola “F. De Pisis” è stato indetto il concorso “Graphic design…per lo spettacolo!” per la realizzazione del logo della locandina.

L’iniziativa, che ha avuto un grande riscontro nei ragazzi, ha visto come vincitore il disegno della classe 3D che verrà premiata il 17 maggio al Teatro Comunale.

Gli alunni di tutte le scuole, hanno partecipato con passione alla ideazione e alla realizzazione delle coreografie dei brani italiani e stranieri, alcuni dei quali eseguiti dal Gruppo corale e dai cantanti solisti coordinati da Marianna Parrello.

Lo spettacolo si terrà al Teatro Comunale di Ferrara martedì 16 (interverrà l’assessora Annalisa Felletti) e mercoledì 17 maggio alle ore 21 nella formula già sperimentata con successo, che prevede la suddivisione dei partecipanti in due serate, consentendo così la partecipazione al progetto da parte di un elevato numero di alunni.

Si ringraziano la Dirigente Maria Gaiani, gli insegnanti e le famiglie per la collaborazione e la partecipazione.

CANTANTI – Pierluigi Andreotti, Francesca Bigoni, Alessandro De Angelis, Anna Liotti, Federica Molinari, Maurizio Palma, Marianna Parrello, Mattia Trambaioli; BALLERINI SOLISTI – Compagnia ballerini Senior della scuola di danza “L.A.G. School of Dance” di Louise Anne Gard; NARRATORI – Celeste Mangherini ed Andrea Zambonini.

(nelle foto alcuni momenti delle prove)